STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 31 marzo 2016

Si ritira Calvin Borel. Il 49enne fantino americano chiude la carriera con 3 Derby vinti ed una fama di cercatore di steccati

Ritiro con effetto immediato. L'annuncio è arrivato quasi inaspettatamente per alcuni, ma all'età di 49 anni il jockey americano Calvin Borel ha deciso di appendere la sella al chiodo. Semianalfabeta, soprannominato "Bo-rail", per la sua quasi ossessiva ricerca degli steccati in corsa, ha annunciato al suo agente l'immediata decisione senza apparente ed evidente motivo. Nato a St. Martin, La, ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera a Delta Downs il 14 Gennaio 1983, in carriera ha vinto 5146 corse ma la fama di jockey mondiale è arrivata tardi. Inserito dal National Museum nella Racing's Hall of Fame nel 2013, ha vinto il Kentucky Derby Presented by Yum! Brands G1 con Street Sense nel 2007 ed ha poi replicato con una bellissima storia, da cui anche un film, con Mine That Bird nel 2009 e con Super Saver nel 2010. Alle sue vicende vanno legate anche quelle sportive della campionessa Rachel Alexandra con la quale ha vinto Kentucky Oaks e Preakness Stakes. Secondo i dati Equibase, Borel è il 27° fantino di tutti i tempi per numero di vittorie (5146 appunto) e guadagni per $127,087,376. Quest'anno, fino al 29 Marzo, Borel ha vinto 7 corse sulle 79 montate. Per omaggiare un fantino incredibilmente risoluto, vi proponiamo una delle più belle corse vinte in carriera, il Kentucky Derby di Street Sense cliccando QUI. Non lo troverete subito, ma è quel puntino giallo che ad un certo punto comincerà a slalomeggiare sulle curve per ottenere una vittoria indimenticabile. Buona visione.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui