STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 29 marzo 2016

Roma: Kaspersky rientro con il botto. Cassina de Pomm e Dry Your Eyes (su distanziamento) verso Oaks e Regina Elena. A Milano sugli scudi Freedom Beel e Greg Pass.

In Italia ne sono successe di cose nel fine settimana. Vale la pena sottolineare che il 31 Marzo scadrà il termine per le prime iscrizioni classiche e ve ne daremo conto appena verranno pubblicate. Sabato a Milano, nel convegno pre Pasquale, si è disputato il Guido Clerici come trial verso il Derby Italiano G2 del 20 Maggio, e dalla premiata "Botteria" è uscito fuori il nome di Freedom Beel (Pour Moi) il quale, al rientro dal debutto vittorioso di Pisa a fine Novembre, ha subito vinto resistendo agli attacchi di Vischeto (Montalegre), quest'ultimo apparentemente la prima scelta di scuderia, non riuscito ad agganciare definitivamente il compagno/rivale. I due sono comunque in corsa per il Derby, anche se la strada è lunga e tortuosa. IL VIDEO DEL GUIDO CLERICI QUI.
Nel Saccaroa risultato a tavolino. Nel trial per il Regina Elena G3 sul palo è passata per prima La Trinacria (Harlan's Holiday), la quale nei 200 finali ha stretto, secondo i commissari in maniera pregiudizievole, Endless Summer (Pounced) mentre questa cercava il varco tra lei e Pardon (Kyllachy). Alla fine la vittoria è andata a Dry Your Eyes (Ramonti), sopravvissuta dunque all'intervento di autorità, tornata vittoriosa dopo la defaillance nel Dormello G3 autunnale. Crediamo che il distanziamento ci poteva anche stare, ma il solito problema riguarda di base il metro di giudizio che di volta in volta i commissari utilizzano. Per noi, stavolta, Endless Summer non avrebbe battuto La Trinacria e dunque non andava tolta, preservando nella nostra ottica il risultato sportivo. Per il resto, giudicate voi. IL VIDEO DEL SACCAROA QUI.
Sempre tra le 3 anni,
chi è piaciuta di più nei vari test è stata Cassina De Pomm (Pounced) la quale, al rientro dalla vittoria nel Dormello G3 dopo 5 mesi, ha rischiato di trovarsi invischiata in una situazione poco piacevole dopo l'ingresso in rett. Miss Steff (Dark Angel), molto migliorata con il passaggio d'età, ha provato ad anticipare la femmina di Crespi e questa ha dovuto fermare e cercare corsie esterne, ma quando ai 200 ha preso l'azione si è resa intangibile dalla stessa Miss Steff. Le altre, disperse. Miglior trial per le Oaks non ci poteva essere. IL VIDEO DEL BELLINI QUI.
Tra gli anziani ha impressionato Kaspersky (Footstepsinthesand), già vincitore di Carlo Vittadini G2 e Ribot G3 la scorsa stagione, rientrato a peso base ma autore di una sfavillante prestazione, correndo 200 metri ed isolandosi rispetto a Porsenna e Lodovico Il Moro. Tra gli anziani, e dopo la vittoria convincente ancora una volta di Greg Pass (Raven's Pass) a Milano nel Premio Falbrav (VIDEO QUI), si preannuncia una bella edizione del Repubblica G2 sui 1800 anche con Circus Couture (Intikhab), che deve rientrare ancora. Kaspersky ha l'iscrizione al Champions Mile G1 di Hong Kong del 1 Maggio. A Febbraio ha dovuto saltare un G2 di Doha in Qatar a causa di un contrattempo. IL VIDEO DEL RIENTRO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui