STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 3 marzo 2016

Classiche inglesi: Rese note le iscrizioni delle 2000 Ghinee (30 Aprile) e delle 1000 Ghinee (1° Maggio) di Newmarket

Nei giorni scorsi sono stati resi noti i 65 iscritti alle QIPCO 2000 Ghinee di Newmarket che si disputeranno la prima Classica inglese sul Rowley Mile sabato 30 Aprile, per un evento da £500,000. La lista dei 65 è capeggiata dal miglior 2 anni della scorsa stagione, ovvero Air Force Blue (War Front), vincitore delle Dewhurst Stakes G1, una corsa che ha lanciato vincitori delle 2000 Ghinee due volte negli ultimi 5 anni. Il portacolori del Coolmore è allenato da Aidan O'Brien che ha ben 9 cavalli in lista, tra cui anche il vincitore della Breeders’ Cup Juvenile Turf Hit It A Bomb (War Front) e Johannes Vermeer (Galileo), vincitore del Criterium International G1. Tra gli altri interessante la entry di Michael O’Callaghan Blue De Vega (Lope De Vega), vincitore per la Qatar Racing di Killavullan Stakes G3. Il 27 volte French Champion trainer Andre Fabre ha nella lista Ultra (Manduro), vincitore di Lagardere, mentre John Gosden, British Champion trainer, ha dentro Foundation (Zoffany) vincitore delle Royal Lodge. In lista anche Emotionless (Shamardal), due colpi incredibili nelle prime due incluse le Champagne Stakes G2 di Doncaster, ma infortunatosi nelle Dewhurst G1 dopo le quali è stato riscontrato un chip osseo rimosso. Charlie Appleby ha detto che è tornato al lavoro ed è soddisfatto del suo, dunque se procederà tutto secondo i piani sarà al via sul Rowley Mile.
Resi noti anche i nomi delle 1000 Ghinee di Newmarket che si correranno per £500,000 domenica 1° Maggio prossimo nella 203° edizione. La novità è rappresentata dall'americana Dothraki Queen (Pure Prize), una delle 63 candidate, che proviene dalla yard di Ken McPeek in Kentucky, che ha intenzione di varcare l'atlantico dopo che Hard Buck nel 2004 da americano fu secondo di Doyen nelle King George G1. Dothraki è stata una delle migliori 2 anni in America dopo la vittoria nelle Pocahontas Stakes G2, ed è stata seconda nelle Alcibiades Stakes G1 e terza nella Breeders’ Cup Juvenille Fillies G1. Cavalla che fa bene la sabbia, ma anche l'erba del Kentucky. Le altre europee sono la campionessa Minding (Galileo) con le 4 rivali Nathra (Iffraaj), Hawksmoor (Azamour), Coolmore (Galileo) e Beautiful Morning (Galileo). Tra le altre Lumiere (Shamardal), Illuminate (Zoffany), Besharah (Kodiac) ed Alice Springs (Galileo). 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui