STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 10 settembre 2016

Allevamento: Ci lascia #Linamix, aveva 29 anni. Padre di 14 vincitori di G1, tanta classe anche nelle sue figlie.

Ci lascia all'età di 29 anni Linamix (Mendez). Allevato da Jean-Luc Lagardère e passato poi di proprietà Aga Khan, è stato un discreto cavallo da corsa sotto il training di Francois Boutin, vincendo le Poul d'Essai de Poulains ed arrivando secondo nel Jacques Le Marois, nel Prix du Moulin G1 e nelle Champion Stakes, per poi essere ritirato dalle competizioni nel 1991.
Il meglio peró l'ha dato in razza producendo 14 vincitori di G1 tra cui i vincitori del Prix de l'Arc de Triomphe (Sagamix), Poule d'Essai des Poulains (Slickly e Vahorimix), Prix Ganay (Fair Mix) eGrand Prix de Saint-Cloud (Fragrant Mix) senza dimenticare il condottiero Vol De Nuit per i colori della Nuova Sbarra in Italia. A questi va aggiunto anche il "quasi" italiano Cherry Mix, poi Manighar autore di una serie di prestazioni al massimo livello in Australia nelle BMW Stakes, Australian Cup e Ranvet Stakes. Molti dei suoi figli hanno dimostrato talento anche sui salti come Al Namix, Carlotamix, Fair Mix e Martaline. Padre anche di stalloni come Slickly, che ha prodotto il 4 volte vincitore di G1 Meandre, poi Gris De Gris e Runaway, mentre Rajsaman ha i primi 2 anni in pista quest'anno.
Linamix è stato eccellente padre di fattrici: Dalle sue figlie sono nati campioni quali Blue Bunting, Clodovil, Ectot, Montmartre, Most Improved, Muhaarar, Natagora, Rosanara, Sagawara, Sageburg, Valixir, Valyra e Vazirabad, tutti vincitori di G1. Linamix era stato pensionato dal 2007, ma era un cavallo apprezzatissimo da chiunque. Il trainer specializzato ad allenare i suoi figli era proprio Andre Fabre, perchè riusciva a conferire il giusto training adeguato, data la delicatezza che apportava il sire ai suoi figli. Un tracciato di Chantilly era intitolato a suo nome, proprio perchè ci si allenavano al meglio alcuni dei suoi migliori prodotti. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui