STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 19 settembre 2016

Full Drago un mostro a San Siro nel Federico Tesio. Mi Raccomando vince il Coolmore, Amyntos a spasso per Roma.

Un boost importante al Derby Italiano, non c'è che dire. Eppure, forse, avevamo un po' troppo sottovalutato un cavallo come Full Drago (Pounced), mai uscito dal marcatore in carriera con la peggior posizione ottenuta nel terzo posto proprio nella Classica (in generale 8 corse disputate, 5 vittorie e 3 piazzamenti), che ha vinto anche il Federico Tesio G2 mettendo in mostra una incredibile cattiveria agonistica. Lui parte e galoppa, difficile agganciarlo e superarlo senza eventualmente subirne anche il ritorno. È andata così anche a San Siro dove il figlio di Pounced (Rahy) ha seguito una veloce andatura imbastita da Victory Song (Dansili) senza mai perderlo di vista. Ai 600 il "sorcio", alias Cristian Demuro, ha dato il via al suo partendo in una lunga progressione che non ha mai conosciuto sosta. Neanche quando si è presentato minaccioso Circus Couture (Intikhab), e alzi la mano chi pensava non lo divorasse, ma questo è stato ricacciato indietro dalla spinta del portacolori Dioscuri capace di concludere in 2m 12,8s su terreno ritenuto morbido. Tanto forte che il rinculo dello sparo di Full ha fatto perdere il secondo a Circus, andato poi a Fair Mountain (Tiger Hill), mentre al quarto rimaneva stabile Kloud Gate. In pratica Full è andato fortissimo partecipando a tutti i parziali senza mai sembrare stanco. Quanto sarà buono lo dirà il tempo. IL VIDEO DEL FEDERICO TESIO QUI.
Full Drago adesso sarà meno sottovalutato in vista del Gran Premio del Jockey Club del prossimo mese dove però, in linea teorica, dovrebbe trovare avversari più tosti. Full Drago è prodotto della fattrice Almata (Almutawakel), ed è mezza sorella del campione e sire Montalegre (Montjeu), entrambi figli di Alma Alegre (Lahib), a sua volta terza nelle Oaks G1. Da sottolineare che Alduino Botti ha acquistato proprio giovedì pomeriggio nel dispersal Siba tale Montalma (Montjeu), sorella piena di Montalegre, gravida di Pounced per la modica cifra di €7,000. Articolo quinto....
Nel Premio Coolmore invece prima vittoria a livello di Stakes per Mi Raccomando (Poet's Voice) capace di costruirsi la corsa in avanti, come le è consueto, e ripartire di slancio dagli attacchi della tedesca Dalila (Rock Of Gibraltar) e Miss Key (Lord Shanakill). Il Coolmore aveva messo a disposizione delle monte dei suoi stalloni. Felice Villa ha vinto quella di Ruler Of The World (Galileo), mentre la Aleali ha vinto quella di War Command (War Front). Mi Raccomando era stata pagata €70,000 alle SGA dello scorso anno quale prodotto della famiglia di Maschera D'oro e Poeta Diletto. Da sottolineare anche che una mezza sorella di Mi Raccomando da Bated Breath non ha superato venerdì pomeriggio i €19,000 di bid alle aste. IL VIDEO DEL PREMIO COOLMORE QUI.
Sempre a Milano nel Cancelli l'ospite Eskimo Point (Lope de Vega) è stato condotto alla quarta vittoria di fila, per Mario Hofer, con Carlo Fiocchi in sella. IL VIDEO DEL CANCELLI QUI.
A Roma molta ordinarietà, tranne che nella condizionata di apertura dove Amyntos (Desert Prince) ha confermato la bontà del debutto milanese vincendo ancora per dispersione la condizionata rendendo 2 chili ai rivali. Il cavallo allevato, allenato e di proprietà di Stefano Botti ai 650 dal palo era già dominatore della contesa, ed ha risolto senza il minimo sforzo con una dirittura di margine nei confronti dell'americano Freedom Day (Spring At Last). Favorito caldissimo al Gran Criterium G2. IL VIDEO DI AMYNTOS QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui