STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 3 settembre 2016

Haydock: Quiet Reflection troppo più forte, vince anche lo Sprint con obiettivo Ascot ed il Champions Day

Questa va come un razzo. Già vincitrice della Commonwealth Cup G1 in Giugno, e con Limato (Tagula) fuori dai giochi a causa del terreno che si è progressivamente deteriorato, la femmina Quiet Reflection (Showcasing) ha dimostrato di essere al momento troppo in forma, troppo in palla, per tutti i rivali dominando anche la Sprint Cup G1 di Haydock da favorita. In sella c'era Dougie Costello il quale ha usato parole di circostanza ma confermando di non aver mai sentito sotto di se una cavalla così "potente" al momento di chiederle il maggiore sforzo. Il fatto è che adesso sta volando letteralmente, ed ha tenuto botta con una certa semplicità nei confronti di The Tin Man (Equiano) e Suedois (Le Havre), secondo di July Cup G1, capace di acquisire un buon terzo.
Grazie a questo autoritario gesto, Quiet Reflection (allenata da Karle Burke) ha visto la sua quota tagliata per le Champions Sprint Stakes G1 a 6/1 dal 10/1, mentre a capeggiare il betting c'è Mecca's Angel a 9/2. Da sottolineare che Quiet Reflection è stato un intelligentissimo acquisto per £32,000 da yearling alle Silver di Doncaster, riacquistata poi per £44,000 al Breeze Up sempre organizzato da Goffs Uk a Doncaster.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui