STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 13 settembre 2016

Francia: Chantilly ospiterà ancora l'Arc de Triomphe anche per la stagione 2017. Intanto a Longchamp..

Fra 3 settimane andrà in scena l'Arc de Triomphe G1 da Chantilly, esattamente il 2 Ottobre, ma le grandi manovre francesi, in attesa della riapertura di Longchamp, procedono spedite anche per il 2017. L'Arc del prossimo anno infatti si correrà ancora a Chantilly, secondo un comunicato diffuso da France Galop, mentre per rivedere Longchamp aperto bisognerà aspettare ancora un pò.. ma probabilmente ci sarà modo di disputarlo nel 2018. La nuova tribuna conterrà 60,000 persone, mentre a Chantilly la capienza è un filino più ridotta e si correrà di fronte a 40,000 spettatori al massimo.
Intanto Jean Claude Rouget, vero dominatore della stagione, non ha ancora deciso se correrà l'Arc sia con Almanzor che con La Cressonniere, perchè è forte la tentazione di vincere tutte e 2 le corse più importanti della stagione (senza dimenticare gli 8 G1 vinti nel 2016 e le Irish Champion di Leopardstown) e pare intenzionato a spedire Almanzor ad Ascot per le Champion Stakes G1. Soumillon ha detto la sua, intanto: "Non vedo come un cavallo come Almanzor non debba fare l'Arco. Se non lui, chi altro sennò?". Preciso... Intanto stamattina Cristian Demuro ha montato in lavoro La Cressonnière (Le Havre) ed il video del lavoro è disponibile sull'account Twitter di France Galop. Noi ve lo riproponiamo cliccando QUI.
Intanto ecco un antepost per l'Arc, cliccando su questo LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui