STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 25 aprile 2018

A tutto news: Una carrellata di notizie da non perdere nel mondo delle corse in Europa e nel mondo. Uomini e cavalli..

Adesso un pò di news sparse qua e la che tutti gli appassionati devono conoscere e che spaziano dall'aspetto corse allo spettacolo puro e semplice. Il tutto sponsorizzato dalla NFB LANES Linea Horse, disponibile sul sito: http://www.nbflaneshorse.com/
  • La prima notizia riguarda l'allevamento e la classifica dei "first crop sires" che vede in cima Bungle Inthejungle (Exceed And Excel) in questo inizio stagione a quota 4 vincitori. Ad 1 vincitori ci sono Kuroshio (Exceed And Excel), Lord Chaparral (High Chaparral), Alandi (Galileo), Slade Power (Dutch Art) ai quali si è aggiunto qualche giorno fa il grigio Gregorian (Clodovil) che ha il primo rappresentante vincitore in pista grazie alla femmina Gypsy Spirit che ha vinto una maiden di Windsor. Gregorian funziona in Inghilterra presso il National Stud al tasso di £4,500, ed è prodotto dello stimato Clodovil (Danehill). 
  • La seconda notizia riguarda un aggiornamento dei programmi di uno dei candidati classici della stagione in Inghilterra. Roaring Lion (Kitten's Joy), atteso ma deludente nelle Craven Stakes G3, salterà ufficialmente le 2000 Ghinee di Newmarket perchè, secondo John Gosden, non dotato di quel quid di brillantezza necessaria per fare la differenza sul Rowley Mile di Newmarket. Allora l'obiettivo diventa quello del Derby, con un test probante nelle Dante Stakes G2 di York, il trial principale verso Epsom.
  • A proposito di John Gosden ieri è quasi passata inosservata, ma va fatta notare, la vittoria di tale Without Parole (Frankel) nelle John Kemp 4X4 Centre Of Norwich Novice Stakes (Div II) sul miglio in Classe 5, per un cavallo imbattuto in 2 uscite ma di cui si parla un gran bene in ottica futura. Il 3 anni è di proprietà di John Gunther & Tanya Gunther ed allenato dal master di Clarehaven ed era montato da Frankie Dettori. Dopo uno scintillante debutto in all weather a Newcastle in Dicemrbe, ha replicato nelle stesse modalità vincenti per 6 lunghezze di margine sul secondo, ma stavolta in erba e sul miglio di Yarmouth. Without Parole ha iscrizioni alle Qipco 2000 Guineas Stakes G1 per le quali è a 12/1 nell'antepost, ma è iscritto anche alle Dante. IL VIDEO QUI.
  • Capitolo italians invece riguarda i nostri jockey all'estero. L'aggiornamento riguarda Umberto Rispoli ed il suo recupero lampo come se nulla fosse successo, che ha vinto la sua 25° stagionale. Stessa tenacia messa da Alberto Sanna che si è procurato, mentre frustava, un dislocamento della spalla che faceva presagire un lungo periodo di stop limato al massimo in un paio di giorni, ed è già tornato operativo. Domenica scorsa Mirco Demuro in Giappone ha ottenuto un bel poker che lo ha fatto salire a quota 51 vittorie in JRA, compresa un trial per le Oaks giapponesi.
  • Altre notizie invece riguardano la promozione della Godolphin Fantasy Stable League disponibile sul sito www.clubgodolphin.com. Si concorre scegliendo dei cavalli che ritenete promettenti per la stagione dei blues, si acquisisce un punteggio se questi vincono e se ci si trova in cima alla classifica ci sono tanti bei premi in palio come merchandising ufficiale, tour, viaggi etc. 
  • In Irlanda invece c'è una bella news che riguarda l'inserimento dei barrer trial promossi dall'Irish Thoroughbred Marketing (ITM) con il supporto di Horse Racing Ireland (HRI) e della Irish Horseracing Regulatory Board. Il tutto comincerà a Dundalk Stadium a Maggio, e consentiranno ai cavalli in procinto di debuttare o di essere riqualificati di fare delle prove pubbliche come avviene soprattutto in paesi in Oriente, compresa l'Australia. Per fare i test servono 100 euro ed i video dei lavori sono disponibili online. Ne parleremo più diffusamente nei prossimi giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui