STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 11 aprile 2018

#GoffsUk 2yo Breeze Up Sale 2018: Movimento il lieve salita a circa £5,5M. Almeno undici acquisti italiani, eccoli

La seconda asta breeze up in Europa ha preso luogo a Doncaster per l'organizzazione che fa capo alla inglese Goffs Uk. C'erano più lotti rispetto al 2017 tanto che in catalogo erano presenti 207 soggetti rispetto ai 152 dell'anno precedente. All'epilogo sono stati offerti 182 cavalli (contro i 143) di cui venduti 138 (il 76%9 rispetto ai 120 del 2017 (il 90%). 
Il movimento generale ha visto un lieve incremento del 2% con £5,528,000 ed una media a £40,058 (-11%) ed il mediano di £26,000 (-13%) con entrambi gli indicatori in calo. A realizzare il top price è stato il lot 111, un figlio di Kyllachy (Pivotal) con mamma da Gone West acquistato per £220,000 da Michael O'Callaghan. LA SCHEDA CON LA CONFORMAZIONE, il BREEZE e la pagina di catalogo cliccando su questo LINK
Il consignor, neanche a dirlo, è stato il mago del breeze up che risponde al nome di Con Marnane sotto le insegne del Bansha House Stables che ha realizzato l'ennesimo profit per l'irlandese. Allevato dal Cheveley Park Stud, che era proprietario dello stallone e della mamma, era stato acquistato per €50,000 alle Goffs Orby Yearling Sale e rivenduto per almeno 4 volte il suo prezzo d'acquisto dopo pochi mesi. Per leggere il seguito della notizia clicca sul tastino continua a leggere qui sotto..
Il secondo prezzo più alto è stato per una femmina, figlia di Toronado (High Chaparral), stallone debuttante, presentato dalla Oaks Farm Stables e acquistata dal Blanford Bloodstock per £210,000. La femmina era stata acquistata da Willie Browne, altro mago del breeze up, per £27,000 alle Goffs Uk Premier Yearling Sales di Doncaster, sempre per la Goffs Uk. 
Sempre sui £200,000 di acquisto è stato comprato il Lot 89, uno Showcasing (Oasis Dream) e Sunrise Star (Shamardal) dal Cool Silk PS/Stroud Coleman BS. Da yearling era passato per £38,000 alle Tattersalls October Yearling Sale (Book 2). Lasciamo a voi lo studio del resto dei partecipanti nei risultati ufficiali, ma diamo conto anche degli acquisti italiani che abbiamo contato in una dozzina. 
Il più "spendaccione" è stato Alessandro Marconi (agente che si occupa di acquisti per entità arabe) che per 4 acquisti ha speso complessivamente £81,000 spendendo, rispettivamente, £25,000 per un Elusive City, £22,000 per una Elusive Quality, £20,000 per una Kodiac e £14,000 per una Mukhadram. La New Racing Factory di Gianluca Di Castelnuovo ha comprato un maschio da Sir Prancealot (Tamayuz) e Bobby Jane (Diktat) per £15,000. Vincenzo Romano ne ha comprati 2 spendendo complessivamente £13,000. Francesca Succi ha pescato nella fascia bassa del mercato 2 cavalli da £3,000 ed in particolare si tratta di uno Showcasing e di un grigio da Holy Roman Emperor. Umberto Esposito ha preso 2 cavalli spendendo complessivamente £17,000 dividendoli tra i £12,000 per un Tamayuz e £5,000 per una femmina da No Nay Never.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui