STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 25 aprile 2018

Roma: Verso Parioli e Regina Elena, Bruno Grizzetti ingaggia Oisin Murphy e Martin Harley! Ecco le news Classiche..

Emergono altre indiscrezioni nelle tappe di avvicinamento al Premio Parioli Shadwell G3 ed il Premio Regina Elena Shadwel G3, le Classiche italiane, che si disputeranno nello stesso giorno in cui si correrà anche il Premio Botticelli UAE Embassy ed il Premio Carlo Chiesa Emirates Airline, insieme alle corse per PSA sponsorizzate dagli Emirati Arabi Uniti e dal gruppo che fa capo a Sheikh Hamdan Al Maktoum. Tante le novità, ve le sveliamo una dopo l'altra "spizzando" come si fa a poker le varie carte, dunque seguiteci e poi facciamo un riepilogone.
STRANIERI: La prima news riguarda una defezione abbastanza rilevante degli irlandesi. Pare che Dermot Weld non abbia dato luce verde dopo il lavoro di rifinitura di Burgundy Boy (Red Jazz) il quale non ha soddisfatto il suo allenatore, e dunque affrontare un viaggio che costa (in aereo) circa €60,000 per un solo cavallo che sarebbe Yulong Gold Fairy (Mount Nelson), non sarebbe cosa gradita al proprietario. Dunque siamo in attesa di conferme, ma in linea di massima nessun cavallo dall'Irlanda.
Dalla Germania confermatissimi Kabir (Lord Of England) e Malakeh (Harbour Watch) per i colori della Darius Racing, ma per il training rispettivamente di Andreas Wohler ed Henk Grewe dei quali abbiamo parlato diffusamente ieri su questo POST CLICCANDO QUI.
Dalla Francia ancora in sospeso le candidature di Antoine de Watrigant che riguardano Red Line (Sageburg) e Shutka (Holy Roman Emperor), ma le prossime ore sono determinanti. Ha chiesto di attendere qualche ora prima di prendere decisioni.
GRIZZETTONE, HORSES & JOCKEYS e FANTINI STRANIERI: Dall'estero, piuttosto, arriveranno 2 fantini di qualità ingaggiati da Bruno Grizzetti, come al solito inafferrabile come l'acqua con il suo ciuffone, che tramite la mediazione della Horses & Jockeys di Alessandro Santoni ha preso contatti con un paio di fantini importanti per i propri cavalli.
Il Santoni possiede la procura di Martin Harley e Oisin Murphy, 2 dei più titolati in Inghilterra, ed ha trovato un paio di ingaggi pesanti. Nel Parioli Shadwell Bruno Grizzetti parteciperà Ipompieridiviggiu (Pastoral Pursuits) con in sella Oisin Murphy, mentre Poeta Innamorato (Poet's Voice) avrà in sella Martin Harley. Della partita anche Sopran Roccia (Red Rocks) che avrà in sella Silvano Mulas. Per le ultimissime riserve bisognerà attendere qualche ora.
Nel Regina Elena Shadwell, corsa che è stata spesso vinta dallo stesso Griz, ci sarà Lapulced'acqua (Epaulette) per la quale è stato ingaggiato Oisin Murphy, e per la stessa connection ed abbinamento ci sarà Il Re Di Nessuno (Azamour) nel Botticelli, mentre Wiesenbach (Jukebox Jury) avrà in sella, probabilmente, Fabio Branca.
A proposito di Horses & Jockeys di Alessandro Santoni, si rende noto che qualora qualcuno fosse interessato ad ingaggiare Martin Harley o lo stesso Oisin Murphy per il resto del convegno composto da 9 corse, basta prendere contatto con Alessandro Santoni al numero 392 8281748 oppure via mail a horsesandjockeys@gmail.com.
Concludiamo dicendo che nel Carlo Chiesa Emirates Airline Cotton In Law avrà in sella Martin Harley mentre Sopran Verne Oisin Murphy.
CENAIA BIG BAND PER IL PARIOLI SHADWELL: Da Cenaia qualcosa è cambiato rispetto alla giornata di ieri, ma restano in ballo le monte perchè ci sono un paio di questioni da risolvere che per motivi di privacy non esprimiamo pubblicamente, visto che si tratta di indiscrezioni destinate ad essere ufficializzate fra qualche ora. Diciamo solo che c'è una trattativa in corso per una cavalla nel Regina Elena, del quale parleremo appena avremo l'okay ufficiale. Quindi, restate sintonizzati.
Qui ci soffermiamo sul Premio Parioli Shadwell per il quale Botti alla fine ha mischiato un pò le carte. La Effevi avrà dentro di sicuro Wait Forever (Camelot) sul quale salirà Dario Vargiu. Poi, dopo l'ultimo lavoro, non correranno ne Checkmark ne Beautiful Vintage ma bensì uno che sembrava la riserva ma è cresciutissimo: Pettifogger (Lope De Vega), montato da Andrea Atzeni. Met Spectrum (Helmet) avrà in sella Carlo Fiocchi, Maschio Italiano (Bated Breath) con Fabio Branca mentre su Captain Cirdan (Big Bad Bob) salirà Luca Maniezzi. Antonio Fresu monterà uno tra Fa Ul Sciur (Farhh) e Sir Vales (Vale Of York) mentre ci sarà anche Domagnano (Planteur) Fabio Branca. Il campo va così completandosi, da decidere chi sarà su Whenindoutbsmile (Red Jazz). Ma, ripetiamo, su questi ultimi ci si sta ancora lavorando.
CONFERME....: La vincitrice del Dormello Sweet Gentle Kiss (Henrythenavigator), battuta da La Base (Arcano) nel Torricola, ci saranno. Entrambe saranno sicure della presenza con Dario Vargiu e Toreddu Sulas. Poi ci sarà Dancer Cross (Cape Cross) per la Blueberry e anche Lorenda (Lope De Vega) per la Effevi.
Da Roma ci proveranno Charline Royale (Zebedee) per i colori della Colle Papa, ma forse sceglierà alla fine il Carlo Chiesa, poi Tata Pila (Canford Cliffs) con Tore Basile in sella per Fabrizio Alessandrucci, e Red Impact (Paco Boy) per il team Guerrieri-Cascione. Da Milano come detto correrà Lapulced'acqua (Epaulette), vincitrice in maiden domenica scorsa al terzo tentativo, e sicuramente Key Master (Mastercraftsman) per Raffaele Biondi. Niccolò Simondi tenterà l'inserimento con Temple Church (Intikhab), ancora maiden ma piazzata di Seregno, mentre dalla Francia arriverà anche Stella Di Camelot (Camelot) dallo yard di Gianluca Bietolini.
PREMIO BOTTICELLI: Il trial per il Derby, sui 2100 metri, servito negli ultimi anni a gente come Biz The Nurse e Goldstream, sarà soprattutto un trial per i cavalli di Cenaia, e saranno ben 5 quelli che proveranno l'ultimo assalto al Derby dopo il Filiberto di domenica scorsa a Milano. Si rivedrà all'opera Solvang (Nathaniel) per il quale è stato ingaggiato Andrea Atzeni. Dentro anche il Rencati Sotsura (Casamento), stimato e vincitore al debutto del Gardenghi, Henry Mouth (Henrythenavigator), poi Roquero (Red Rocks) e Cat Delle Rose (Red Rocks).
CARLO CHIESA: Una decina anche nel Carlo Chiesa sui 1200 metri per femmine anziane, dove ci sarà la calda favorita My Lea (Dandy Man) per Vincenzo Fazio. Dall'estero data per scontata la partecipazione di Yori (Kodiac), piazzata di condizionata in Francia, allenata da Pavel Vovcenko per i colori di Karl-Heinz Schultze. Di dovrebbe provare ancora Musa D'Oriente (Nayef), mentre ancora abbastanza nebuloso il potenziale campo dei partecipanti nel quale dovrebbe partecipare anche Atiam, Zena Lady, Elusive Queen, The Sing Song, Fast Dreams etc..
I PROBABILI CAMPI PARTENTI:...
PARIOLI
1: Captain Cirdan
2: Domagnano
3: Fa Ul Sciur?
4: Halo's Power?
5: Ipompieridiviggiu
6: Kabir
7: Maschio Italiano
8: Met Spectrum
9: Pettifogger
10: Poeta Innamorato
11: Sir Vales
12: Sopran Roccia?
13: Wait Forever
14: Whenindoubtsmile

REGINA ELENA:
1: Dancer Cross
2: Key Master
3: La Base
4: Lapulced'acqua
5: Lorenda
6: Malakeh
7: Red Impact
8: Stella di Camelot
9: Sweet Gentle Kiss
10: Tata Pila
11: Temple Church 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui