Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, aprile 10, 2018

Italians: Umberto Rispoli recupero lampo, caduta senza conseguenze per Alberto Sanna. A Miki Cadeddu un trial Derby

La rubrica italians va in onda un filo in differita rispetto ai giorni precedenti, ma qualche storia va raccontata. A parte parliamo della Francia che rimandiamo a post più in alto, ma rendiamo noto di un clamoroso recupero per Umberto Rispoli che dopo la frattura della clavicola, per la quale di solito si aspettano settimane, è già tornato a montare in corsa tra l'altro con un bel bottino di guerra. Cinque ingaggi nei quali ha ottenuto un secondo ed un terzo posto.
La portata del recupero è stata sottolineata anche dal quotidiano locale South China Morning Post, che ha specificato un grandissimo lavoro da parte del fantino marchigiano. Nella sua clavicola ci sono 9 viti ed una placca, ma grazie ad esercizi, fisioterapia, stretching, criogenia a -110 gradi, è riuscito a stare in sella ben presto. Il jockey, in un post su instagram, ha sottolineato come abbia recuperato in 8 giorni..specificando che "se vuoi, puoi". Si nu mostr. Il post su Instagram più sotto.
Al contrario, quasi a fare da contraltare, una brutta caduta per Alberto Sanna però senza esito per fortuna per il fantino sardo ma con gravi conseguenze per i cavalli coinvolti in una caduta, in particolare per City Winner (ex Ottone in Italia) che è stato sottoposto ad eutanasia per la gravità delle fratture riportate.
In Spagna Max Tellini continua a fare bene ed è di poche ore fa la vittoria di Nice To Meet You (Gladiatorus) per i colori di Margherita Tura, il quale ha ottenuto la prima vittoria in carriera in un handicap da €6,000. 
America: Negli States a Gulfstream Park Luca Panici ha interrotto un digiuno che durava circa 50 giorni ed ha ottenuto la vittoria numero 5 del suo 2018.
In Germania Miki Cadeddu ha vinto il Grafenberger Derby-Trial - Listenrennen, un trial per il Derby appunto sui 2200 metri, in sella ad Alounak (Camelot) per i colori della Darius Racing ed il training di Jean Pierre Carvalho. Alounak è iscritto al Derby italiano. Un italiano di Germania è anche Marco Casamento che domenica a Parigi è arrivato secondo nel Prix Zarkava in sella a Diana Storm per Waldemar Hickst

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata