STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 14 aprile 2018

Turf europeo: #Capri, ritorno con vittoria a Naas. A Chantilly l'inglese Sands Of Mile, ottimo rientro nel Sigy G3

In giro per l'Europa ci sono stati ieri un paio di G3 a nobilitare il pomeriggio di Naas, in particolare in Irlanda. Si sono corse infatti le Alleged Stakes G3 nelle quali tornava all'opera il grigio Capri (Galileo), vincitore dell'Irish Derby G1 e del St Leger, che era al rientro dal 17° posto nell'Arc de Triomphe. Capri ha fatto il compitino risolvendo, con Ryan Moore in sella, nei confronti di Cannonball (Lope De Vega), che ha provato ad insidiarlo fino alla fine, e la femmina Beautiful Morning (Galileo). Aidan O'Brien lo ha definito pigro ma di gran classe, disegnando per lui obiettivi durante la stagione: Mooresbridge Stakes G2 e poi Tattersalls Gold Cup G1 o Coronation Cup G1. Poi si vedrà. IL VIDEO QUI.
L'altra prova di gruppo, le Gladness Stakes G3, sono state vinte da Psychedelic Funk (Choisir) che ha fornito il suo debutto stagionale con una convincente vittoria sui 1400 metri, dopo aver concluso la stagione dei 3 anni con un'altra vittoria in G3. Insomma, è destinato a crescere. Si tratta di un cavallo allenato daa Ger Lyons per i colori di Sean Jones. 
In Francia si è disputato il Prix Sigy G3 sui 1200 metri in pista dritta, vinto da Sands Of Mali (Panis) al rientro stagionale dopo il nono posto alle spalle di Mendelssohn a Del Mar nel Juvenile G1. Dopo aver vinto le Gimcrack aveva tentato il salto in alto fallendo anche le Middle Park, ma quest'anno potrebbe fare un bel passaggio d'età nelle mani di Rich Fahey che è andato in Francia a dominare i locali, come sta accadendo spesso di questi tempi. Al secondo Alistair (Panis) con Cristian Demuro in sella, battuto in foto. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui