STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 6 aprile 2018

Doha: Colpo Carlo Fiocchi che vince il Qatar Gold Trophy G1 in sella a #Quelindo. Quarto Cristian Demuro

In una delle sue tante apparizioni all'estero, quasi era sfuggita una vittoria che non va assolutamente trascurata. Carlo Fiocchi, che è stato 2 giorni in Qatar dove viene chiamato spesso e volentieri a far valere le proprie doti, ha vinto ancora. 
Come apice del breve viaggio c'è da segnalare la vittoria nel Qatar Gold Trophy G1 sui 2200 metri con dotazione di $250,000 di cui $142,000 al primo, risolto in sella al grigio Quelindo (Aussie Rules), vecchia conoscenza del nostro galoppo, per il training di Deborah Amanda Clare Mountain ed i colori di Eng. Hassan Ali A M Alabdulmalik. 
Quelindo, 6 anni, ad Ottobre era giunto terzo nel Villa Borghese e poi era stato venduto in Qatar dove, per i nuovi colori, non si era ancora piazzato nel Thoroughbred Trophy Trial Classe 2, nel The Emir's Trophy ed in una condizionata di Classe 2.
Al quarto tentativo a Doha, è arrivato il colpo grosso battendo Galactic Prince (Dubawi) per Mr. Shaheen Bin Khalid Shaheen Al Ghanim e Qatari Gold (Lemon Drop Kid) per il training di Stefano Ibido. Quarto Cristian Demuro che era in sella ad Otwo (Medaglia D'Oro), anche questo allenato da Ibido per i colori di H.H Sheikh Mohammed Bin Khalifa Al Thani.
Per il Carletto era la 7 vittoria nella stagione del Qatar, con 13 secondi posti, 12 terzi posti e 16 quarti posti in 106 corse disputate. IL VIDEO DEL QATAR GOLD TROPHY CLICCANDO QUI. IL RISULTATO COMPLETO CLICCANDO QUI.
Nella stessa identica corsa, con identica dotazione, ma riservata ai PSA a vincere è stato Cristian Demuro (anche lui a segno in G1, dunque) a bordo di Gazwan (Ameer) per i colori di H.H Sheikh Mohammed Bin Khalifa Al Thani ed il training di Julian Colin Smart.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui