STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 21 aprile 2018

Newbury: Lah Ti Dar debutta impressionando, verso le Oaks. #Qaysar si conferma, un italian-bred promettente..

Ieri pomeriggio a Newbury è iniziato ufficialmente il Greenham Festival con clou della giornata di sabato nelle Greenham Stakes dove il favorito è il Juddmonte Expert Eye (Acclamation), deludentissimo nelle Dewhurst, che rientrerà da favorito sebbene annunciato non ancora al top della condizione. Tanto che la sua quota in mattinata ha cominciato a "driftare". Il clou del venerdì è stata una maiden, le BJP Celebrating 20 Years Maiden Fillies' Stakes (Plus 10 Race), sui 2000 metri, che ha visto la vittoria di un eccitante prospetto come Lah Ti Dar (Dubawi), una homebred del Watership Down Stud e dunque dei coniugi Lord Lloyd-Webber allenata da John Gosden e con Frankie Dettori in sella, che ha illuminato la platea vincendo bene e lasciando a 6 lunghezze la prima delle avversarie, cioè Arcadian Cat (Kitten’s Joy). Come sua madre Dar Re Mi (Singspiel) che vinse una maiden ad Aprile 10 anni fa per 7 lunghezze, ora cercherà di ripercorrere il cammino classico essendo iscritta alle Oaks. Sua mamma vinse Yorkshire Oaks, Pretty Polly S. e Dubai Sheema Classic, ma anche Vermeille prima di essere squalificata. IL VIDEO QUI.
Da segnalare alla voce "italians" in giornata anche la vittoria nelle Dubai Duty Free Full Of Surprises Handicap di un cavallo che risponde al nome di Qaysar (Choisir) ed è figlio di Coco Demure (Titus Livius), allevato dalla scuderia Waldeck di Christian Walter. Qaysar, di proprietà Al Shaqab, è allenato da Richard Hannon ed ha risolto con qualità una Classe 2 inanellando la terza vittoria consecutiva e salendo molto di tono. Al debutto era arrivato secondo. Coco Demure in Italia vinse una Listed ma come fattrice ha cominciato benissimo, visti i risultati. Qaysar è stato pagato €200,000 alle Arqana. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui