STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 10 luglio 2018

Italians all'estero: Xenobia per Giovanni Neri, Regina Mundi per la San Paolo. Ecco il made in Italy che vince..

Per la rubrica italians dobbiamo per forza dare conto di qualche bel risultato arrivato da portacolori, cavalli, fantini, insomma qualsiasi portabandiera italiano che lavora e produce all'estero. Causa la contingenza del periodo, molti di loro sono andati fuori dai nostri confini, ma si tratta sempre di uomini che con orgoglio fanno valere la loro professionalità tricolore, e noi ne diamo conto.
Premettendo una cosa importante: Qualcosa può sempre sfuggire, quindi ricordiamo a quanti coloro volessero renderci note le gesta dei nostri italiani all'estero, di rendercelo noto. A volte qualcosa può sfuggire..
  • Come prima cosa vogliamo citare una vittoria di un proprietario italiano fuori dai nostri confini. Giovanni Neri, sotto il nome di Paolo Neri, giubba bianca e chevron neri orizzontali, maniche rosa, figura alla casella vincitore delle Irish Stallion Farms EBF Brownstown Stakes G3 grazie a Xenobia (Falco) che ha battuto Could It Be Love (War Front), seconda nelle Irish 1000 Guineas G1 e terza nelle Jersey Stakes G3 ad Ascot. Giovanni ci ha scritto: "Siamo micro proprietari toscani, abbiamo avuto cavalli in allenamento soprattutto con Paolo Miliani. Da un po' di anni abbiamo lasciato a malincuore le corse in Italia, visti i noti problemi. Speriamo un giorno di ritornare! Ma intanto con orgoglio ci godiamo il successo". Complimenti veri!
  • Complimenti anche alla San Paolo Agri Stud che qualche giorno fa ha visto 2 suoi prodotti vincere in Francia, con curiosità legata al fatto che sono entrambi figlie della stessa fattrice. Molti di voi ricorderanno Regina Mundi (Montjeu), classe 2007, che in Italia vinse 3 corse su 25 disputate, l'ultima del 2012, diventata fattrice interessantissima. Innanzitutto alle aste ha venduto Romance D'Amour (Kendargent) per €70,000, vincitrice al debutto un mese fa, e poi Roques (Lawman) acquistata privatamente e vincitrice per Gerard-Augustin Normand qualche giorno fa a Chantilly, con Cristian Demuro in sella. Dopo di lei c'è un maschio da Acclamation, mentre ora Regina Mundi ha una foal femmina da Australia. Anche ai "San Paolo" Boys, grandi felicitazioni per una delle giubbe più tradizionali del nostro turf, ed un allevamento sempre fiorente.
  • Qualche giorno fa abbiamo commentato la tripletta di Cristian Demuro a Deauville, con flop nel Jean Prat. Ebbene Cristian ha ottenuto un'altra affermazione il giorno successivo portandosi a quota 64 in stagione. I Francia, al secondo tentativo francese, è arrivata la vittoria per Urlucc (Lord Shanakill), uno dei primi 2 anni a vincere in Italia per Antonio Peraino e venduto insieme a Power Best in Francia. Mentre quest'ultimo non ha ancora avuto acuti, Urlucc ha ottenuto un secondo posto a Saint Cloud e una vittoria l'8 Luglio ad Aix-les-Bains con Alexandre Chesneau in sella per il training di Alessandro e Giuseppe Botti (vittoria 19 in stagione) ed i colori di A.Baudequin/L.Biffi. Da segnalare anche il successo di Inevitabile Herman a Pompadour, regalando a Maurizio Guarnieri la vittoria numero 4 in stagione. 
  • A Sha Tin altra curiosità italiana: Nello stesso handicap, il Hoi Ha Handicap (Class 2) da £100,000 al primo, un terzo posto per il Nuova Sbarra Bred General Sherman (Teofilo) e quarto per Super Chic (Strategic Prince), ex Saent vincitore del Derby italiano 2016. General Sherman si era piazzato nel Derby del 2015.
  • In Giappone nel weekend di Chukyo per Mirco Demuro 3 vittorie e quota 86 raggiunta e testa della classifica condivisa con CP Lemaire, poi ad Amburgo vittoria per Mirko Sanna in Germania, Miki Cadeddu che ha ottenuto anche un quarto nel Derby tedesco su Salve Del Rio e 1 anche per Marco Casamento che attualmente è quarto nella classifica fantini in Germania.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui