STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 4 agosto 2016

Le discipline equestri di Rio 2016: date, protagonisti e previsioni dei bookmaker per l'equitazione olimpionica

Le Olimpiadi di Rio 2016, l'attesa kermesse sportiva che in questa edizione vede la partecipazione di delegazioni da ben 204 paesi, si appresta a regalare tante emozioni e brillanti momenti di grande sport a tutti gli appassionati che seguiranno dal vivo, in diretta televisiva o tramite i molteplici canali messi a disposizione dal web, le numerose gare che si svolgeranno dal 5 al 21 agosto.
La XXXI edizione dei Giochi Olimpici è la prima ad essere ospitata in una città del Sud America e, rispetto alla precedente Olimpiade di Londra 2012, vede il numero degli sport passare da 26 a 28: tra le discipline ufficiali, infatti, tornano ad essere inclusi il golf e il rugby, anche se in una speciale versione con squadre composte da 7 giocatori.
Gli atleti azzurri che partecipano a Rio 2016 sono ben 297 e, stando alle previsioni del CONI, ma anche dei principali bookmaker italiani e internazionali, il medagliere italiano potrebbe arrivare a contare 25 premi al termine dei Giochi.
Come di consueto, le discipline equestri sono tra le principali protagoniste della grande manifestazione sportiva internazionale: le competizioni si svolgono nella cornice dell'Olympian Equestrian Centre di Rio de Janeiro e vedranno alcuni tra i migliori fantini del mondo sfidarsi in un totale di 6 diverse competizioni.
Sui portali dedicati al betting online dei principali operatori del settore giochi a premi e scommesse sportive, già da diverse settimane è possibile consultare i pronostici elaborati dai bookmaker e confrontare le quote proposte, sia per scoprire quali sono i paesi e gli atleti che hanno le maggiori chance di aggiudicarsi una medaglia, sia per dilettarsi puntando sulla squadra o sul fantino favorito. Al momento sul sito SNAI.it è possibile effettuare scommesse relative alle medaglie d'oro del Concorso completo a squadre e individuale, del Dressage a squadre e individuale, del salto a ostacoli a squadre e individuale (qui tutte le scommesse di SNAI).
Per quanto riguarda la gara del Concorso completo a squadre (che si tiene il 9 agosto alle ore 15:00), i team favoriti per la vittoria dell'oro sono quello tedesco, quello inglese e quello neozelandese. La gara individuale della stessa specialità (che si svolge in contemporanea) vede il cavaliere tedesco Michael Jung e la connazionale Sandra Auffarth in lizza per il gradino più alto del podio.
La vittoria della gara di Dressage a squadre (12 agosto alle ore 15:00) potrebbe andare alla delegazione tedesca, a quella inglese oppure a quella olandese, mentre i favoriti per la medaglia d'oro della competizione di Dressage individuale (15 agosto alle ore 15:00) sono l'inglese Charlotte Dujardin e la tedesca Kristina Broring Sprehe.
Infine, per il Salto a ostacoli a squadre (17 agosto, ore 15:00) a contendersi l'oro saranno, con ogni probabilità, gli Stati Uniti, la Francia e la Germania. Anche la gara di Salto a ostacoli individuale potrebbe concludersi con la vittoria di un atleta statunitense, Ward Mclain, nonostante le buone quotazioni del rivale tedesco Christian Ahlmann.
Le medaglie conquistate dai cavalieri azzurri nelle passate edizioni dei Giochi Olimpionici sono in tutto 23: 7 ori, 9 argenti e 7 bronzi. Sfortunatamente, i pronostici elaborati dai principali bookmaker non vedono gli italiani tra i favoriti per la conquista del podio nelle gare equestri, nonostante la delegazione tricolore possa contare su grandi nomi del calibro di Emanuele Gaudiano (quotato per la vittoria della medaglia d'oro nel Salto a ostacoli individuale), Stefano Brecciaroli, Luca Roman, Pietro Roman e Arianna Schivo. Il team vede anche la partecipazione di Valentina Truppa: l'azzurra, alla sua seconda partecipazione ad una Olimpiade, torna in sella per disputare le gare di Dressage dopo il drammatico incidente del 7 giugno 2015, quando in seguito ad una brutta caduta da cavallo la giovane rimase in coma per diversi giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui