STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 9 agosto 2016

Aste: Il 23 e 24 Agosto le #GoffsUk Premier Yearling Sales, il 25 le Silver Yearling Sales. I perché di un'asta da non perdere!

Acquistare è diventato sempre più difficile. Tra calo delle nascite e compratori sempre più agguerriti, non è più così semplice trovare la pepita d’oro nei mari delle aste degli yearlings, con pedigree più o meno alla moda, al prezzo giusto. Il paradigma perfetto sarebbe quello dell’acquisto a basso costo, ingresso in pista in tempi brevi, vittorie, valorizzazione e la vendita nelle leghe maggiori con dei profit inimmaginabili prima. Non è mai semplice, ma se c’è un’asta che permette di fare con una certa sicurezza questo tipo di lavoro, questa è quella organizzata da GOFFS UK, anche quest’anno ha dato vita ad un catalogo per il quale ci sono molte attese. Tre giorni di asta così suddivisi: il 23 ed il 24 Agosto le Premier Yearling Sales, il 25 le Silver Yearling Sales
Perché comprare alle DBS è cosa buona è giusta? Ecco i motivi:
1) Perché attualmente è il miglior compromesso possibile prezzo/rendita. Esempi: Lo scorso anno furono acquistati 7 cavalli, di questi c'è una percentuale altissima di cavalli che già sono rientrati dell'investimento! Il riferimento è a cavalli come Baffonero (£16,000), Oakville (£10,000), Dorkhel (£7,500), Kobal Kolor (£22,000) ed altri 2 che ne devono debuttare e se ne parla un gran bene..e tutti questi hanno guadagnato e già praticamente coperto l'investimento solo con il valore acquisito in corsa!
2) Perché, per effetto della BREXIT, la sterlina è attualmente ai minimi storici: Oggi è a 1,17 il cambio con l'Euro, ad Aprile 1.30 ad Ottobre era 1.40. Meglio di così, per i paesi extra Inghilterra, non potrebbe andare.
3) Perché ci sono molti stalloni debuttanti, ed è dunque logico trovare qualcosa di buono laddove altri non cercano. I debuttanti sono questi: Camelot, Cityscape, Dabirsim, Data Link, Dawn Approach, Declaration Of War, Epaulette, Farhh, Finjaan, Havana Gold, Intello, Lethal Force, Maxios, Mazameer, Most Improved, Planteur, Red Jazz, Swiss Spirit, Tough As Nails ed il campione italiano Worthadd
4) Perché gli italiani fino ad oggi non hanno mai preso in considerazione un mercato nel quale scegliere e comprare un dato cavallo è più semplice che accontentarsi degli scarti altrui.
5) Perché ci sono cavalli perfetti per l’Italia. Veloci, precoci, pronti per essere valorizzati e venduti su mercati ricchi.
6) Perché gli allenatori italiani non hanno nulla da invidiare a quelli stranieri in fatto di formazione di uno yearling. E, in questa ottica, con un cavallo preso qui diventa semplice correre, valorizzare e vendere anche nei primi mesi estivi in Francia, quando loro non sono ancora così pronti. 
7) Perché conviene, ancora per poco, presenziare alle GOFFS UK prima che il mercato in quella fascia diventi esagerato. Anche perché lo sarà inevitabilmente, una volta compreso il meccanismo e visti i risultati. 
8) Perché, dati alla mano, è al momento il mercato migliore per chi vuole comprare a prezzi contenuti un cavallo dal pedigree molto commerciale. 
9) Perché proprio da qui, molto spesso, esce il campione che non ti aspetti. La miglior favola possibile per un proprietario di cavalli da corsa. 
10) Perché ci sono molti incentivi di viaggio per gli operatori italiani, mai visti prima! Basta chiedere, e il desiderio sarà esaudito. 

Negli ultimi 2/3 anni da qui sono usciti cavalli come TIGGY WIGGY (vincitrice di G1 solidissima), LIMATO (imbattuto a 2 anni e a 3 champion sprinter), ILLUMINATE, BEACON, BAITHA ALGA, KOOL KOMPANY, SOLE POWER. Poi il recente vincitore del Prix Robert Papin G2 Tis Marvellous, il vincitore di Royal Ascot nelle Norfolk Stakes Prince Of Lir... La piazzata di 3 Oaks Architecture, gli Stakes/Group winners Kachy, Easton Angel, Humphrey Bogar Tasleet, Log Out Island e tanti altri solo per citarne alcuni che sono stati pagati "due spicci" ed hanno realizzato mega profit correndo i grossi meeting estivi, a 2 anni!

Presenti tutti gli stalloni più interessanti, ben rappresentati e sono: Acclamation, Bated Breath, Choisir, Dandy Man, Dragon Pulse, Dream Ahead, Epaulette, Footstepsinthesand, Harbour Watch, Havana Gold, High Chaparral, Holy Roman Emperor, Kyllachy, Lope De Vega, Makfi, Mastercraftsman, Mayson, More Than Ready, Most Improved, Paco Boy, Raven’s Pass, Reckless Abandon, Sepoy, Showcasing, Sir Percy, Siyouni, Society Rock, Swiss Spirit, Wootton Bassett, Zebedee. Ma poi, tanti altri stalloni per i quali intravedere l’ascesa a prezzi contenuti. 



Per consultare un agente e confrontarsi sulle opportunità di queste GOFFS UK, studiare il catalogo e prendere contatto con l’organizzazione in italiano, contattare Gianluca Di Castelnuovo della New Racing Factory: 02466706 oppure al (+39) 3332927168 o al numero inglese (0044) 07704995604. Oppure via mail a newracingfactory@gmail.com.
Enjoy.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui