STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 29 ottobre 2016

Giappone: Domenica mattina si corre il Tenno Sho! Favorito #Maurice con Ryan Moore, Demuro su Real Steel

Non solo Europa, ma anche tanto estero ad altre latitudini. Domenica mattina a Tokyo, ore 6,40, si corre il Tenno Sho autunnale sui 2000 metri che si preannuncia ricco di qualità tra alcuni dei migliori protagonisti del turf nipponico che hanno fatto bene anche all'estero. In pista c'è Maurice (Screen Hero), cavallo dell'anno in Giappone nel 2015, vincitore lo scorso Dicembre a Sha Tin del Longines Hong Kong Mile G1 (nella foto HKJC) e tornato in patria per diventare campione nel Champions Mile G1 del primo Maggio e poi arrivato secondo due volte nello Yasuda Kinen G1, dietro a Logotype (Lohengrin), e secondo nel Sapporo Kinen G2 di fine Agosto. La domanda principale circa la candidatura di Maurice riguarda la distanza dei 2000 metri, essendo lui principalmente un miler di spessore. Ma avrà in sella Ryan Moore, dunque tutti i discorsi vengono messi in discussione. Il controfavorito sarà forse A Shin Hikari (Deep Impact). diventato il cavallo più forte di una stagione quando fece un assolo nell'Ispahan G1 salvo poi disperdersi totalmente ad Ascot nelle Prince of Wales's da favoritissimo.
Si tratta della sua prima uscita ufficiale da quel giorno, ma per Masanori Sakaguchi è in forma per un rientro dopo la pausa attiva presso il Ritto Training Center fino a fine Agosto. Correrà probabilmente in avanti, e allora verrà bene ad altri avversari. Uno è per esempio Real Steel (Deep Impact), vincitore del suo primo G1 in carriera a Meydan nel Dubai Turf G1 in Marzo, ma poi ha steccato pesantemente al rientro nello Yasuda Kinen dove è giunto all'11° posto. Rientra. Chi non ha difetto di condizione è Rouge Buck (Manhattan Cafe), unica femmina del contesto, che ha vinto la Epsom Cup G3 in Giugno e poi sempre a Tokyo ha trionfato nel Mainichi Okan G2 del 9 Ottobre, preparazione ad hoc per il Tenno Sho. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui