STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 11 ottobre 2016

Milano: Frankie Dettori presente a San Siro nella domenica del Jockey Club e Gran Criterium. Ecco le ultime..

Altra domenica di livello quella che ci aspetta a San Siro per il 16 Ottobre. Si tratta della giornata clou della stagione, in attesa che Milano passi il testimone a Capannelle per 3 settimane d'autore. Domenica si corre il Gran Criterium G2 per i 2 anni sui 1500 in pista media, il Premio del Jockey Club G1 sul miglio e mezzo ed il Premio del Piazzale G3 sui 1800 metri in pista grande.
La prima notizia è che come confermatoo dal suo agente per l'Italia Paolo Benedetti molto probabilmente ci sarà un personaggio di assoluto spessore: Frankie Dettori torna a San Siro per montare due delle prove più interessanti. Nel Gran Criterium è stato ingaggiato per montare Bahamas (Rip Van Winkle), di proprietà di C J Murfitt, allenato da Marco Botti che ha debuttato con una vittoria a Donny in Giugno, poi ha fatto quinto in Listed ad Ascot ad una lunghezza dal vincitore, ed è arrivato ancora quinto ad Haydock in un'altra Listed sul miglio a 5 lunghezze da Frankuus il quale domenica ha vinto il Prix de Conde G3 a Chantilly. Questa non è una linea male, anzi. 
Nel Premio del Jockey Club Frankie è stato invece ingaggiato, salvo ripensamenti dell'ultim'ora, da Sir Michael Stoute per montare Arab Spring (Monsun), un vecchione del Ballymacoll Stud quest'anno attestatosi a livello di G3 con un piazzamento nelle Cumberland Lodge Stakes G3 di Ascot ed un 113 di Official Rating acquisito dopo la vittoria delle September G3 sul sintetico di Kempton. In Agosto ha tentato anche le Juddmonte International G1, finendo a 28 lunghezze da Postponed.
Ma andiamo con ordine, al di la della notizia di Dettori che fa sempre piacere. Nel Gran Criterium G2 sono rimasti in 9 al forfait di lunedì e ben 5 arrivano da Cenaia e sono Aethos (Dragon Pulse), Amyntas (Desert Prince), Biz Power (Power), Sun Devil (Desert Prince) e Trust In Me (Desert Prince).
Gli stranieri dunque sono 4: Abbiamo detto di Bahamas, resta da dire di Medieval (Kodiac), forse il migliore degli iscritti, allievo di Paul Cole secondo in Listed a Deauville e primo in buona condizionata ad Epsom. In generale ha corso ad Ascot le Coventry arrivando a 5 lunghezze da Caravaggio. Avrà in sella Jim Crowley. Poi ci sono A Magic Man (Lawman), per Henk Grewe, tedesco ma di carriera francese che dopo un debutto a Strasburgo ha vinto la sua maiden sempre a Strasburgo inscenando un bel finale. L'altro tedesco si chiama Skarino Gold (Wiener Walzer), è allenato da Jean-Pierre Carvalho di proprietà della Phoenix Stables, e può essere pericoloso. Dopo aver debuttato in Agosto sui 1300 metri di Colonia, ha vinto bene la sua maiden a Dortmund sul miglio andando in avanti e resistendo fino in fondo battendo due cavalli stimati. Ha iscrizione nel Derby Tedesco. Avrà in sella Miki Cadeddu. IL VIDEO DELLA VITTORIA IN MAIDEN QUI.
Nel Premio Del Jockey Club sono in 10 i rimasti tra cui Arab Spring, Berkshire, Dylan Mouth, Elbereth, Full Drago, Guignol, Kloud Gate, Right Connection, Tiberian, Ventura Storm. Come potrete notare solo 2 sono allenati in Italia e sono Full Drago e Right Connection. Per il resto confermata la presenza di Dylan Mouth (Dylan Thomas) per Marco Botti, mentre ancora in dubbio ma possibile la presenza dell'Hannon Ventura Storm (Zoffany) reduce dal secondo posto nel St Leger di Doncaster. Qualora dovesse correre a Milano, avrebbe in sella Cristian Demuro. 
Paul Cole ha iscritto Berkshire (Mount Nelson), che vale un 108 di Or e pare corra con Jim Crowley già ufficializzato, Andrew Balding ha iscritto Elbereth (Mount Nelson) che vale un 100 di Or. Dalla Germania iscritto Guignol (Cape Cross) piazzato in G1 in Germania per Jean Pierre Carvalho ed i colori della Stall Ullmann. Avrà anche in questo caso Miki Cadeddu a bordo. Confermato anche Kloud Gate (Astronomer Royal) con in sella Dario Vargiu, visto che ci si aspetta un terreno pesante almeno..
L'altro è il francese Tiberian. Conferme arriveranno per tutti a breve. Nel Piazzale sono in 14 gli iscritti e sono i seguenti: BASILEUS(55), BERLING(56), BREX DRAGO(56), CIRCUS COUTURE(57), DIPLOMAT(58), FELICIAN(56), GREG PASS(57), NICE NAME(55), NORDICO(56), PEPPARONE(56), POETA DILETTO(56), ROGUE RUNNER(56), TIME TO CHOOSE(55), VOICE OF LOVE(55), ( 14 ) 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui