Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, febbraio 25, 2018

Europa news: Master The World vince il Winter Derby a tavolino. A #Garlingari la prima listed in erba, obiettivo Sheema

La prova principale del meeting invernale di Lingfield, come culmine dell'All-Weather Championships, si è disputato nella giornata di sabato con epilogo degno di un film, senza esclusione di colpi. 
A passare per primo il traguardo del Winter Derby G3 è stato Mr Owen (Invincible Spirit) per David Simcock ed i colori della Qatar Racing, ma il 6 anni è stato retrocesso in camera di consiglio per aver causato interferenze agli avversari, tanto che alla fine è stato promosso primo il grigione Master The World (Mastercraftsman), nella foto Steven Cargill, per David Elsworth con Sean Levey in sella, finito fortissimo sui primi pagando una quota di 16/1. Al terzo Battle Of Marathon (War Front), con al quarto l'atteso Convey (Dansili) mentre ultimissimo è arrivato Clear Skies (Sea The Stars), il favoritissimo di Aidan O'Brien, al primo partente ufficiale del 2018, con Ryan Moore in sella per i colori di John P McManus. Una figuraccia. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Tornando al vincitore, era la sesta affermazione in 50 uscite per il 7 anni alla prima vittoria in Pattern dopo quella di Novembre in Listed. Si tratta dell'unico figlio vincitore per la fattrice Zadalla (Zaha), di una famiglia di saltatori. 
In Francia la prima Stakes della stagione europea in erba c'è stata a Cagnes-sur-Mer con il Grand Prix du Department 08 Lr sui 2500 metri, vinta da Garlingari (Linngari), di proprietà ed allenato da Corinne Barande Barbe, che ha battuto Parviz (Lope De Vega). Garlingari è un vecchio drago delle piste che ha 7 anni e nell'ultima stagione ha ottenuto 4 vittorie in Pattern migliorando sempre più, con il culmine nel Prix Dollar G2. Obiettivo del vecchio è lo Sheema Classic G1 a Meydan il 31 Marzo prossimo. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata