STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 18 febbraio 2018

Oriente: Nonkono Yume batte Gold Dream nelle February, obiettivo Dubai World Cup. Doppietta Mirco Demuro!

In Giappone il clou è stata l'edizione 2018 delle February Stakes G1 sui 1600 metri di Tokyo in sabbia con 100,000 yen al primo. Finale a tre cavalli ma a vincere è stato Nonkono Yume (Twining) montato da Hiroyuki Uchida per il training di Yukihiro Kato ed i colori Kazumasa Yamada, che ha battuto di una incollatura il campione uscente Gold Dream (Gold Allure) che lo scorso anno di questi tempi aveva Mirco Demuro in sella. Stavolta Ryan Moore nulla ha potuto contro lo strapotere di un cavallo che sta letteralmente volando. E fra poco vi diciamo perchè. Al terzo posto è arrivato Incantation (Sinister Minister) mentre quarto l'altro atteso Sunrise Nova (Gold Allure), solo 12° invece, grande delusione, per T M Jinsoku (Kurofune). IL VIDEO DELLE FEBRUARY STAKES CLICCANDO QUI. IL RISULTATO COMPLETO CLICCANDO QUI.
Nonkono Yume è un castrone di 6 anni che ha corso 21 volte ottenendo 8 vittorie e 5 piazzamenti. Dopo la spettacolare stagione dei 3 anni dove si è innalzato a campioncino della sabbia, è incappato in un paio di stagioni senza vittoria pur frequentando i salotti buoni della sabbia giapponese.
Sul finire del 2017 qualche progresso e a fine Gennaio, alla prima stagionale, la vittoria a tempo di record nelle Negishi Stakes G3 battendo un avversario diretto e tornando a casa con 456 chili di fisico. Da segnalare che è iscritto alla Dubai World Cup di Meydan a fine Marzo, tra l'altro insieme a Gold Dream, possibile obiettivo anche se complicatissimo. 
Rimanendo in Giappone da segnalare la doppietta di Mirco Demuro a Kyoto in sella a Smart Altair (Henny Hughes) per Ken Kozaki e Toru Okawa, e con Neptunite (Rulership) per Yasuo Tomomichi e Katsumi Yoshida. Altri tre piazzamenti in giornata per lui ed altri piazzamenti per Dario Vargiu. Mirco è arrivato a quota 23 vittorie in stagione. 
Rimanendo in Oriente da segnalare la vittoria di Alberto Sanna a Sha Tin, in quel di Hong Kong. Il pallino è arrivato nel Good Fortune Handicap (Class 3) (3yo+) (Course A) (Turf) sui 1000 metri da £70,643.33 in sella a Mr Lumieres (Congrats). Nella stessa corsa terzo posto per Umberto Rispoli su Champion Pride, autore di un recupero dall'ultima posizione fino al terzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui