STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 15 febbraio 2018

Emirati Arabi: A #Meydan due giornate del Carnival questa settimana. Oggi ci sono le 2000 Ghinee, Gold Town favorito

Questa settimana Meydan offrirà due meeting del Carnival con sette corse in programma sia questo giovedì, che nella giornata di sabato. Nel convegno odierno la migliore corsa del pomeriggio sono le UAE 2000 Guineas Sponsored By Al Tayer Motors G3, con un campo partenti composto di 15 unità. 
Il cavallo veramente difficile da battere è Gold Town (Street Cry), di proprietà Godolphin, che dopo una esperienza inglese è stato trasferito a Meydan dove ha impressionato in sabbia il 25 Gennaio disperdendo gli avversari senza particolari problemi. Si tratta di un cavallo che 11 libbre chiare e limpide rispetto agli avversari, e sembra abbastanza solido. Forse Daffg (Discreet Cat), che sta migliorando molto e si è mantenuto fresco per questo dopo aver vinto bene la sua maiden, può essere il migliore degli opponenti. 
Solo sei contendono il primo handicap di quest'oggi, nella seconda corsa, sul miglio e mezzo in erba. Golden Wood ha vinto una corsa simile nella serata di apertura ed è imbattuto in due sortite a Meydan, ma c'è la preoccupazione che il campo ristretto non possa raccogliere il ritmo di cui ha bisogno per finire come sa. Best Solution è di gran lunga la migliore scelta tra queste, ma la seconda scelta di Saeed bin Suroor, Memorial Day, scende di categoria e potrebbe essere più adatto al ritmo della gara, quindi vale la pena provarlo.

Alla terza corsa ci sono solo 7 partecipanti. Saltarin Dubai sta entrando in forma ed è considerato, ma il vantaggio di due chili al peso potrebbe non essere abbastanza per lui per invertire la forma con Don't Give Up. La quarta, il Range Rover Velar, è un difficilissimo handicap sullo sprint in erba con molti che corrono qui piuttosto che affrontare Faatinah sabato. Jordan Sport ha appena vinto sul percorso e sulla distanza e viene rispettato. Tuttavia, può essere preda del veterano Sir Maximilian può reclamare la sua prima vittoria in questa stagione, dopo aver fatto progressi tardivi lo scorso anno. Raafid, di nuovo in erba e dopo lo stop, ha un fascino a parte, mentre High On Life è molto ben trattato sulla sua forma.
La penultima corsa è un handicap sull'erba di due miglia in cui Los Barbados, Prince Of Arran, Natural Scenery e Red Galileo si scontrano di nuovo, essendo finiti in quest'ordine sempre sulla distanza tre settimane fa. Punteremmo Prince Of Arran che può invertire la forma e secondo James Doyle è la migliore chances di giornata. 
L'ultima corsa è un handicap del miglio super competitivo, nel quale Suyoof è il top weight per Mike De Kock ed è una ottima base ancora con Jim Crowley in sella. Sabato sono in programma le Firebreak Stakes Sponsored By AZIZI Developments G3 sul miglio in erba e le Balanchine Sponsored By AZIZI Developments G2 per femmine di 3 anni ed oltre sul miglio ed un furlong. 
Questo articolo è sponsorizzato dai nostri amici di SNAI. Puoi iscriverti a SNAI ed usufruire dei BONUS ricchissimi fino a 150 euro, seguendo questo LINK: https://affiliazioniads.snai.it/redirect.aspx?pid=9016&bid=2319
SNAI SCOMMESSE

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui