STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 22 febbraio 2018

Qatar: Dichiarati i partenti dell'Emir's Trophy di sabato 24. Mac Mahon partirà dallo steccato numero 2

Alla fine sono stati dichiarati i partenti ufficiali del H.H THE EMIRS TROPHY (GR 1) (Presented by Longines) in programma sabato pomeriggio da Al Rayyan alle 16:15 ora locale (4 ore di fuso con l'Italia) sui 2400 metri in erba con dotazione di $1 milione così distribuita: 1st 570,000, 2nd 220,000, 3rd 110,000, 4th 60,000, 5th 40,000. Nessuna sorpresa nelle dichiarazioni dei partenti ufficiali con 16 cavalli al via, e Mac Mahon (Ramonti), già vincitore del Qatar Derby G1 (domestico) di fine Dicembre da $500,000, affronterà di diverso rispetto a quel giorno il miglio e mezzo ed una serie di avversari decisamente più tosti rispetto ad un paio di mesi fa. Nelle prossime ore distribuiremo il link dove vedere la corsa in streaming.
Mac Mahon ha pescato un buonissimo 2 di steccato ed avrà in sella Dario Vargiu. Quelindo (Aussie Rules), altra vecchia conoscenza del nostro galoppo, ha pescato il numero 1. Tra quelli pericolosi ci sono Chemical Charge (Sea The Stars), di proprietà Qatariota, che ha preso il 4 ed avrà in sella Oisin Murphy. Al 7 di partenza c'è Best Fouad (King's Best) con Soumillon in sella, al 7 la femmina di Andrew Balding Elbereth (Mount Nelson) che abbiamo già conosciuto in Italia, mentre dall'11 partirà Money Multiplier (Lookin At Lucky), americano di Chad Brown con in sella Frankie Dettori ma di proprietà attuale Qatariota. 
Negli ultimi giorni è quello apparso più in forma insieme allo stesso Mac Mahon che ha mostrato bellissima condizione. Al 16 partirà Qatari Hunter (Footstepsinthesand), formato in Irlanda da Jim Bolger ma di proprietà di Mr. Mubarak Bin Saeed Aljafai Al Naimi, e poi Noor Al Hawa (Makfi), che meglio conosce questo tracciato ma ha pescato uno scomodo 16 di steccato, ed avrà in sella Edu Pedroza per il training di Wohler ed i colori della Al Wasmiyah Farm.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui