Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, novembre 07, 2018

America: Fasig Tipton November con il botto. Lady Aurelia venduta per $7,5 milioni!

Proprio il giorno successivo alla disputa della 2 giorni della Breeders’ Cup, domenica a Lexington è iniziata col botto l’asta organizzata da Fasig Tipton November Sales con almeno 22 capi passati per oltre $1 milioni. 
Il movimento della sola giornata di apertura ha superato gli 89 milioni, raggiunti con 140 venduti per la cifra record di $89,473,000, che ha eluso il record dello scorso anno di $74,200,000 per almeno il 20% in più. La media è stata di $639,093, quarto riferimento in assoluto nella storia dell'asta, qualcosa in meno ai $645,217 del 2017. Il mediano è stato di $327,500, il secondo più alto della storia, con un +31% rispetto ai $250,000 dello scorso anno.
A realizzare il top price è stata la 4 anni Lady Aurelia (Scat Daddy), sprinter per due volte a segno anche al Royal Ascot in 2 Gruppi differenti quali Queen Mary G2 a 2 anni, insieme al Morny G1 in Francia, e King's Stand Stakes G1 a 3 anni, e ora destinata alla carriera di fattrice, ha raggiunto i $7,5 milioni, con bid vincente della sua allevatrice e comproprietaria Barbara Banke, che ha così liquidato la partnership con gli altri soci Peter Leidel e George Bolton dopo un gran can can mediatico sui vari siti e giornali di settore. Fatto quantomeno strano, non abbiamo capito cosa intendesse pubblicizzare.
Altri prezzi interessanti sono stati i $2 milioni per A Raving Beauty (Mastercraftsman), seconda del Lydia Tesio G1 2017 e ora grande cavalla di spessore negli USA, poi gli $1,9 milioni pagati da Mandy Pope per una femmina da Pioneerof the Nile, nuovo record mondiale per un foal. La stessa Mandy Pope ha poi comprato, per $4,4 milioni, sua mamma Stopchargingmaria (Tale of The Cat), madre di questa puledra.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata