STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 17 novembre 2018

Mondo del Turf, notiziario del 17 Novembre sponsorizzato da Shalaa. Ecco tutte le pillole di giornata..

Due notizie arrivano dal mondo delle corse e dell'allevamento, ma non solo. Altra appendice sugli italiani, una manifestazione da tenere conto come la Gazzetta Sports Award con Frankie Dettori tra i candidati, e qualche altra interessante e breve pillola di news.
La news è sponsorizzata dalla Al Shaqab che propone tra le sue pedine in razza Shalaa (Invincible Spirit), disponibile a 22,000 euro. Visitate il sito http://www.alshaqabracing.com/en/stallion-type/pur-sang-anglais

  • Una riguarda Kodiac (Danehill), residente presso il Tally Ho Stud, che toccherà un altro picco della sua carriera di stallone grazie all'aumento del proprio tasso di monta da 50,000 euro a 65,000 euro, dopo un'altra stagione di prestigio con la sua produzione. Tra i nomi da ricordare certamente Best Solution e Fairyland, vicini al loro G1, nella stagione 2018 ma in generale il sire ha prodotto 3 vincitori di G1 e 23 vincitori di Gruppo in generale. Qualità e quantità, perchè Kodiac è uno di quelli più prolifici dal punto di vista delle coperture, sempre molto richiesto, con 239 fattrici visitate nel 2018. Oltre a Kodiac il Tally Ho ha reso noto il tasso di monta di Kessaar, un figlio di Kodiac vincitore di G1, con un tasso di monta di 8,000 euro. Mehmas (Acclamation), alla terza stagione in razza, funzionerà per 10,000 euro, stesso prezzo per Galileo Gold (Paco Boy) entrato lo scorso anno nel roster irlandese. Vadamos, un Monsun vincitore sul miglio i cui primi figli sono attesi prossimamente, è sceso a 7,500 euro, mentre Cotai Glory (Exceed And Excel) funzionerà per 5,000 euro nella sua seconda stagione.
  • Il Tweenhills Stud ha reso noto il tasso di monta di Roaring Lion (Kitten's Joy), che funzionerà per £40,000 ad ogni fattrice visitata. Ricordiamo che il grigio ha vinto 4 G1 in serie. Altri tassi di monta dello stesso stud sono Zoustar £25,000 (new), Lightning Spear a £8,500, altra novità, poi l'ingresso nuovo Charm Spirit a £17,500, dai €20,000 dello scorso anno, mentre sono rimasti immutati i tassi di Havana Gold a £15,000, mentre in leggera salita Hot Streak a £7,000 (£6,000).
  • A proposito di "Kitten's Joy", da segnalare che ha lasciato l'Italia, dopo una stagione al Centro Equino Arcadia, Luck Of The Kitten, che continuerà la sua carriera da stallone in Francia all'Haras de Annebault. 
  • Altra notizia riguarda un ritiro dalle competizioni del bellissimo Talismanic (Medaglia D'Oro), vincitore lo scorso anno della Breeders’ Cup Turf G1 per i colori Godolphin, ritirato all'età di 5 anni, ma il cui tasso di monta e stud di destinazione che verranno comunicate più avanti. Il baio sfacciato ha vinto in carriera la somma di £2.5 milioni.
  • Tra i candidati della Gazzetta Sports Award 2018, alla categoria Uomo dell'anno, c'è anche FRANKIE DETTORI insieme ad altri 7 personaggi importanti. Al momento Frankie è il meno votato con una percentuale del 4,50%. Facciamo sentire la nostra voce e votiamo il jockey italiano. Votare è semplice: Basta accedere CLICCANDO QUI, registrarsi e cliccare su vota di fianco alla foto del nostro orgoglio!!
  • A proposito di italiani in Francia, Gianluca Bietolini ha collezionato la vittoria numero 21 in stagione, a qualche giorno dal capolavoro Diluvien (pagato 15,000 euro e vincitore attualmente più di 100,000 euro), è arrivata anche con Stop and Stare, una 3 anni, che ha vinto un affollato handicap a Saint-Cloud da 19,000 euro al primo. Da segnalare la 10° affermazione per Maurizio Guarnieri che a Tolosa ha vinto con il 2 anni Picnic Royal, capace di risolvere una corsa complicata come il Prix Alban Jamme - Maiden - A conditions - 18 000 €.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui