STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 16 novembre 2018

Italians: Vittorie per Gianluca Bietolini e Andrea Marcialis. Ad Hong Kong ex Saent a segno ancora

In questo periodo non ci sono tantissime notizie dal mondo del galoppo, molte vanno ricercate in profondità, ma una cosa comune riguarda gli italiani all'estero che qualche risultato lo hanno ottenuto, e noi ne diamo conto spaziando tra Francia, medio e estremo oriente con le storie che arrivano da Hong Kong e dal Giappone, sempre in chiave italiana.
  • In Francia da registrare qualche giorno fa la seconda vittoria consecutiva per Diluvien (Manduro), un 3 anni pescato in una reclamare proveniente dallo yard della famiglia Wertheimer sempre da Gianluca Bietolini in stile Dicton, con conseguente importante valorizzazzione, per una cifra di circa €15,000, che ha vinto ad Angers una Classe 1 raggiungendo la quarta vittoria per il nuovo team pisano/livornese, per una volta d'accordo, di Stefano Bacci ed Antonio Pierini. Diluvien ha risolto una prova sulla lunga distanza dei 3000 metri, e per il trainer italiano era la 20° affermazione stagionale. 
  • Ad Hong Kong, esattamente ad Happy Valley, mercoledì da registrare la vittoria di Super Chic (ex Saent vincitore di Derby in Italia), che ha conquistato il Tokyo Handicap (Class 2) (3yo+) (Course C) sul miglio da £104,000 al primo. Per l'ex portacolori della Incolinx era la terza vittoria da quando ha cominciato la carriera fuori dai nostri confini. IL VIDEO QUI.
  • Nello stesso convegno di Hong Kong successo anche per Umberto Rispoli giunto al sesto centro stagionale, grazie ad una Classe 5 vinta a bordo di un cavallo che si chiama Peace On Earth (Myboycharlie), altro ex europeo, che ha vinto il Fukushima Handicap (Class 5) (3yo+) (Course C) da circa £35,000 al primo. 
  • Giovedì a Fontainebleau vittoria a sorpresa per il 2 anni Tel Aviv (Nathaniel) per i colori della Fert di Paolo Ferrario ed il training di Andrea Marcialis, che ha ottenuto la vittoria numero 21 della stagione. Tel Aviv, quota di 30/1, fu pagato €35,000 ad Arqana da puledro, ed ha risolto in lotta in una prova dove c'erano cavalli di qualità.
  • Negli Emirati Arabi da registrare un buon debutto per un PSA allevato in Italia e che si chiama Eghel de Pinè, allevato da Az Agr De Pine' Di Casagranda Martina, giunto secondo sui 1400 metri di Al Ain per conto di Khalifa bin Zayed Al Nahyan.
  • In Qatar due vittorie in 2 giorni per Marco Casamento che ha Doha vinto con 2 PSA diversi nel giro di 24 ore.
  • In Giappone nel fine settimana in programma il The Mile Championship di Kyoto G1, con in pista Cristian Demuro su Logy Cry (Heart's Cry) e Mirco Demuro su Persian Knight (Harbinger). Mirco è secondo in classifica fantini a 136 affermazioni, lontano da Cp Lemaire a quota 191. Domenica 25 ci sarà in programma la Japan Cup G1 da Tokyo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui