STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 23 marzo 2019

Australia: Winx fa ancora il vuoto nelle George Ryder di Rosehill. Ora sono 32 di fila..

Il tour di addio alle corse di Winx (Street Cry) è proseguito nel Classico schema che la campionessa ha già messo in pratica più e più volte.
La 7 anni di Chris Waller ha riportato per la quarta volta consecutiva le The Agency George Ryder Stakes (Group 1) (3yo+) (Turf) sui 1500 metri circa del tracciato di Rosehill, inanellando la sua 32° vittoria consecutiva e la 24° a livello di G1, con il record mondiale già superato un paio di occasioni fa. 
Winx ha veleggiato in pancia al gruppo e le sono bastati 300 metri per mettere la freccia a sinistra e liberarsi della compagnia capitanata da Brutal (O'Reilly), un 3 anni di Michael, Wayne & John Hawkes che era a 25/1 e Dreamforce (Fastnet Rock), un 6 anni che era a 30/1 allenato da John P Thompson. Il commentatore di Channel 7 Bruce McAvaney ha commentato:“almost stress free”.
Beh, abbiamo già svuotato la valigia di aggettivi per descrivere Winx ma non ci resta che centellinare le parole e soppesarle per bene, perchè quella appena vissuta è stata la sua penultima apparizione in pista visto che concluderà la sua carriera a metà Aprile nel giardino di casa a Royal Randwick, di cui parleremo più avanti. 
Possiamo aggiungere che il TAB ha riportato che su Winx sono state effettuate due scommesse pesanti. Un punter ha giocato $345,000 ad una quota di $1,05 per avere un profit di $17,250 in un minuto e mezzo abbondante. Successivamente ne è stata effettuata un'altra da $230,000 a $1,06. Da noi faticano a reggere €500.
Qui restano le immagini di una cavalla che sembra un tutt'uno con Hugh Bowman, il quale si è detto ancora una volta emozionato quando ha sentito il boato della folla ad accogliere la "virago" nella passerella finale di fronte al pubblico. Da segnalare che delle 32 vittorie consecutive solo 4 sono arrivate a Rosehill, dunque una vittoria dal sapore sempre un pò speciale. A proposito della sua carriera da fattrice, in Australia imperversano sondaggi su chi debba essere il promesso sposo. Si parla di Galileo, di Frankel, Fastnet Rock di Deep Impact e non solo... vedremo cosa accadrà. Il "fanta-incrocio" è cominciato.
Il tempo finale è stato di 1m 32.20s, al solito molto impressionante, con gli ultimi 600 metri percorsi in 34.88. IL RISULTATO COMPLETO QUI.


Nella prova parallela a Rosehill, il Longines Golden Slipper (Group 1) (2yo) (Turf), una delle corse più affascinanti in Australia che ha la nomea di generare automaticamente degli stalloni, stavolta a vincere è stata una femmina che ha capitanato il gruppo dei 3 Godolphin arrivati nei primi 3 posti della difficilissima corsa. 
A vincere è stata Kiamichi (Sidestep) a 25/1 con Damian Lane in sella per James Cummings che ha battuto Microphone (Exceed And Excel) a 7/1, il più atteso dei 3, allenato ancora da James Cummings, con al terzo posto Lyre (Lohnro), altra femmina, a 30/1, allenata da Anthony Freedman. Kiamichi una settimana fa aveva vinto una preparazione per femmine sempre a Rosehill sul pesante, le Harrolds Magic Night Stakes (Group 3).  
Si tratta di una figlia di Sidestep (Exceed And Excel), stallone australiano che ha fatto un paio di stagioni in Europa in Francia all'Haras du Logis dove funzionava per €4,000, ed i cui primi figli debutteranno da noi proprio quest'anno. Mentre in Australia i primi hanno corso nel 2018, e Kiamichi ha messo subito un sigillo in G1.
Sidestep ha fatto le prime tre stagioni al tasso australiano di $11,000, coprendo prima 134 fattrici nel 2015, poi 86 nel 2016 e solo 36 nel 2017. Nel 2018 è stato offerto a $7700 ed ha coperto 57 fattrici. Con questi risultati, è possibile aumentino decisamente. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui