STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 16 marzo 2019

San Siro: Apertura e sprazzi di primavera. Greach beffa Must Be Late, obiettivo Regina Elena. Pensiero D'Amore senza problemi nel Calvairate

A Milano è andato in scena il primo convegno di livello di questo 2019, cioè l'apertura che significa aria di primavera.
Nel Cesare Degli Occhi sul miglio in pista media, cioè la prima eliminatoria per femmine in odore di Regina Elena, arrivo a sorpresa con la "peperina" Greach (Gregorian) capace di accalappiare la favorita Must Be Late (Champs Elysees), folgorata con uno scatto solo, ma decisivo, preparato da Mario Sanna che ha veleggiato nelle posizioni di coda in attesa degli eventi, facendo risparmiare alla sua il più possibile, e lanciandola all'esterno di tutti all'inseguimento della Dioscuri, reduce dal terzo posto nel Dormello G3, e dunque al rientro. Al terzo posto Zolushka (Lord Chaparral), mastodontica portacolori di Marco Gasparini. Il tempo finale è stato un discreto 1m 36,1s.
La vincitrice, ben presentata da Sergio e Diego Dettori, essendo esile di fisico, ma non una "nana" certamente, ha strappato così il pass definitivo verso il Regina Elena in programma il 28 Aprile prossimo a Capannelle, corsa alla quale si preparerà senza passare per altri test e dunque arrivare fresca all'appuntamento. Si tratta di una figlia di Gregorian (Clodovil), pescata per £6,500 da Gianluca di Castelnuovo, attuale proprietario, presso le Goffs Uk di Doncaster in particolare alle Premier Yearling Sale 2017 e primo prodotto della maiden fattrice Ach Alannah (Marju). PAGINA CATALOGO QUI.
Tra i maschi del Calvairate, test che serve come prima eliminatoria per il Parioli G3 sempre del 28 Aprile, ritorno alla vittoria per Pensiero D'Amore (Zoffany), capace di realizzare un coast to coast in un tempo leggermente superiore alle femmine con 1m 36,90s, ma con souplesse finale del portacolori Effevi. Ben battuto Altrimenti (New Approach), che aveva provato l'aggancio, ed al terzo posto Watch Tomorrow (Harbour Watch). In sella al vincitore c'era Dario Vargiu, autore di un doppio in giornata. 
Il vincitore aveva esordito trionfando a San Siro, poi ha subito Mission Boy (Paco Boy) e Frozen Juke (Frozen Power), due cavalli buonissimi, in due episodi ben distinti. Poi ha finito la stagione dei 2 anni a Pisa con un np da favorito nel Criterium di Pisa Lr, ma si è rifatto ampiamente su una pista con raggio più ampio, al rientro. Figlio di Zoffany (Dansili), è un homebred della Effevi e prodotto della fattrice Ira Brevis Furor (King's Best), che in corsa ha vinto 3 prove su 13, in particolare a vendere, a reclamare e un handicap di minima.
Nel premio Apertura gran volo esterno di Affirmative Reply (Exceed And Excel) con Nicola Pinna in sella, ma con una gran confusione in corsa con tanto di intervento dei commissari e protagonisti con tanto da recriminare in Trump's Magic (Lohnro) e La Volta Buona (Royal Applause). Il tempo finale, sul miglio in pista grande, è stato di 1m 35,00s.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui