STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 8 marzo 2019

Italians: Amade eccellente a Chelmsford, favorito della Aw Marathon. Ecco l'esultanza e altre news

La rubrica italians si arricchisce di un nuovo importante capitolo. Negli ultimi giorni abbiamo assistito a qualcosa di interessante tra Inghilterra, Francia, Hong Kong e programmi futuri.

  • Partiamo dall'Inghilterra dove giovedì a Chelmsford c'è stata la vittoria di un cavallo italiano forse sottovalutato. Lui si chiama Amade (Casamento) ed ha vinto la quinta corsa consecutivamente, la seconda in Inghilterra, risolvendo il Bet totequadpot At totesport.com Conditions Stakes (AW Championships Fast-Track Qualifier) candidandosi ad essere il favorito per la Aw Marathon, sempre in programma in Inghilterra. Il vincitore è un 5 anni di proprietà di Laurent Dassault (esattamente LAURENT DASSAULT (33,00 %) MME ELISA BERTE (50,00 %) A&G.BOTTI (S) (17,00 %) con le quote così distribuite), ex della Scuderia Magenta, che vanta ora 7 vittorie in 11 uscite e vari piazzamenti. Cavallo progressivo, ben allenato da Alessandro e Giuseppe Botti, montato da Andrea Atzeni, e che ha scatenato questa esultanza in casa Botti, con la moglie di Alessandro, Ilaria, ed il piccolo Azel davanti alla tv. Scene che fanno riconciliare e comprendere quanto l'adrenalina sia scatenata da una vittoria. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
  • Rimaniamo in Francia con Cristian Demuro che qualche giorno fa ha vinto il Quinte di Fontainebleau ed ha ottenuto la sua 22° affermazione in stagione.
  • Quanto alla parentesi Andrea Marcialis da sottolineare come al rientro sia giunto secondo Tel Aviv (Nathaniel), portacolori di Paolo Ferrario, che a 2 anni aveva vinto con grande stile nella sua unica corsa disputata. Il 3 anni è iscritto al Prix du Jockey Club G1. Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato del rientro non positivo per Way To Paris (Champs Elysees) a Compiegne. Prestazione in qualche modo giustificata da vari fattori, in primis l'andatura, poi la pigrizia al rientro del 6 anni, della corsa a strappi etc. Potrebbe correre subito, in programma c'è l'Exbury G3 di domenica prossima 17 Marzo a Saint Cloud.
  • Nella Classe 2 di rientro di Way To Paris, ottima figura invece per Diluvien (Manduro), allenato da Gianluca Bietolini, che ha preso bene la corsa e come si evince dalla situazione social si sta godendo il meritato riposo in attesa di programmi più selettivi ancora, alzando l'asticella delle possibilità. Quanto a Gianluca, vittoria sfiorata ma poi arrivata l'altro ieri a Compiegne, la prima dell'anno, con Rumbo Norte (Declaration Of War) con in sella Cristian Demuro (che era alla 21° in quel momento). Il vincitore è un 4 anni di proprietà di Pierini che ha vinto a 16/1 nel Prix du Carrefour du Rond Royal. 
  • Ad Hong Kong, Alberto Sanna ha ottenuto mercoledì la sua 5° affermazione in stagione in sella a Ruletheroost (Redoute's Choice), capace di risolvere a 10/1 il Jaffe Handicap (Class 4) (3yo+) (Course A) (Turf) da £52,000 al primo, sui 1650 metri. 
  • A proposito di Hong Kong, secondo barrer trial per l'ex italiano Summer Festival (Poet's Voice), vincitore del Derby Italiano G2, ora rinominato Party Together, che è giunto ultimo ma sui 1000 metri e senza mai chiedere niente. IL VIDEO QUI.
  • Tornando in Inghilterra, alla voce italians, affermazione a Lingfield per Mirko Sanna che, di ritorno dagli States, ha messo subito un sigillo, ma in una corsa con 2 partenti per le note proteste che riguardano il Gruppo Arena. Ieri pomeriggio a Southwell 2° vittoria in pochi giorni per il jockey italiano.
  • Negli Emirati Arabi doppietta per Antonio Fresu.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui