STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 29 marzo 2019

Mondo del Turf, notiziario del 29 Marzo. Meydan, news dall'America, Irlanda ed Italia

Siamo a venerdì di fine Marzo, dunque il notiziario del 29 racconta di storie che sono accadute nelle ultime ore in attesa della notte della Dubai World Cup di cui abbiamo riferito a parte.
  • Possiamo confermare che le corse non saranno trasmesse in Italia per via dei soliti problemi burocratici con l'acquisto delle stesse, pertanto nella giornata di domani, sul sito di Mondoturf, vi daremo la disponibilità di un link che possa permettervi di vederle da casa in tutta tranquillità. In seguito noi di Mondoturf vi racconteremo il bello ed il brutto. 
  • In America presso Hallandale Beach, Florida si sono tenute le Fasig Tipton Sales, con gli "under tack show" che sono praticamente i nostri breeze. Offerti 100 cavalli, venduti 59 per un fatturato da $29,115,000 (+23.9%) con la media a $493,475 (+28%) ed il mediano a $375,000 (+27%). Il top price lo ha realizzato un figlio di Curlin che è stato pagato $3,6 milioni da MV Magnier per conto Coolmore. Qui sotto il video del breeze. I RISULTATI COMPLETI QUI.
  • Ancora in America, il Jockey Club ha pubblicato oggi un importante "white paper" che richiede una riforma globale dell'industria delle corse di cavalli negli Stati Uniti, compresa una revisione generale del consumo di droga e test antidroga uniformi, citando la necessità di "trasparenza nelle cure mediche, lesioni e salute di tutti i cavalli da corsa. "Il rilascio del giornale segue la morte di 22 cavalli da corsa nel parco di Santa Anita, in California, in meno di tre mesi. Il Jockey Club ha scritto che "sarebbe un errore considerare le vittime di Santa Anita come una situazione isolata - i picchi nella morte dei cavalli si sono verificati in altre piste e continueranno a verificarsi senza significative riforme". Il Jockey Club è stato particolarmente critico nei confronti dell'uso di droghe nell'industria delle corse di cavalli, affermando che "l'uso improprio di droghe può portare direttamente a ferite e morte di cavalli. I cavalli non sono umani e l'unico modo in cui possono dirci se qualcosa non va è reagire a un sintomo. Se questo sintomo è mascherato, i risultati possono essere devastanti. "E che" siamo rimasti indietro rispetto agli imbroglioni e ai molestatori e nel momento in cui li abbiamo raggiunti sono passati alla sostanza stilistica successiva". 
  • In Francia è stato pubblicato il catalogo delle Arqana Breeze Up Sales di sabato 11 Maggio a Deauville. Passeranno sotto il martello del banditore 160 puledri di cui 31 sono interessanti dal punto di vista della genealogia. 
  • In Irlanda è stato reso noto il percorso di Romanised (Holy Roman Emperor), vincitore lo scorso anno delle Irish 2000 Guineas. Il cavallo di Robert Ng, proprietario cinese, comincerà la sua campagna dei 4 anni con le Gladness Stakes G3 a Naas il 13 Aprile per poi puntare deciso alle Lockinge Stakes G1 di Newbury nel mese successivo.
  • In Italia sono stati resi noti i campi partenti della domenica con interessanti test. In particolare a Roma Doria e Saccaroa, verso Parioli e Regina Elena, mentre a Milano il Guido Clerici sui 2000 metri come test per il Derby. I campi partenti cliccando QUI.
  • A Capannelle, per il venerdì di corse e cercando di farlo sempre, abbiamo inaugurato da un paio di giornate una nuova rubrica per raccontare le nostre idee, di Marco Oppo e Gabriele Candi, per la giornata di corse e per aiutare lo scommettitore a scegliere nel miglior modo possibile. Qui sotto trovate il video smart. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui