SPAZIO PUBBLICITARIO

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com

sabato 12 maggio 2012

St Nic perde al rientro, Gossamer Seed vince in G3. Storie irlandesi, un pizzico d'Italia

Riprendiamo dopo qualche giiorno di pausa fisiologica da quello che è accaduto in Irlanda all’inizio della settimana, e dopo le prime Classiche inglesi. Il Coolmore sempre sugli scudi, ma a livello di padri di cavalli che sono riusciti a vincere. Parliamo del Curragh, al ritorno in patria il figliol prodigo Joseph O’Brien, dopo l’eccellente monta su Camelot (Montjeu), ha perso una corsa tragica in sella a St Nicholas Abbey (Montjeu) nelle High Chaparral Mooresbridge Stakes G3 sui corti 2000 metri, e la vittoria è andata al compagno e battistrada Windsor Palace (Danehill Dancer), un 7 anni pagato da puledro oltre €350,000 che verrà piazzato da qualche parte del mondo in qualche allevamento. Tornando a Nicolino, apparte questo stop in parte programmato (così è sembrato), rimane in corsa per la Coronation Cup G1 che ha già vinto lo scorso anno.
Gossamer Seed (Choisir), altro prodotto dello stallone di casa Choisir (Danehill Dancer), ha vinto una bella corsa nelle Canford Cliffs Athasi Stakes G3 partendo da lontano in dirittura e mantenendo 4 lunghezze e mezzo di margine. La femmina di 4 anni di John Joseph Murphy è stato un affare, non solo perchè passata di mano per soli €1,000 at Goresbridge da puledra, ma perchè fa parte di una prolifica famiglia che è presente in Italia. La mamma è Light And Airy (Linamix), la quale non ha mai corso ed è stata pescata per 5,500gns alle Tattersalls July Sales ed ha già prodotto bene in Italia Questi Amori, un suo fratello pieno, ed un’ostacolista come Jago River (Milan) sono due esempi della produzione. Light And Airy ha prodotto bene ed ora è di proprietà dell’Allevamento i Briganti. La seconda mamma è Light Fresh Air (Rahy) e fa parte di una famiglia di vincitrici a buoni livelli. Light And Airy ha una due anni da High Chaparral (Sadler’s Wells), oltre al promettente fratello pieno Write The Future ora 3 anni. Ha un foal da Rockmaster (Galileo) ed è in procinto di visitarlo di nuovo.
Stalloni Coolmore ancora al top con le Dylan Thomas Tetrarch Stakes Lr vinte da Takar (Oratorio), allevato e di proprietà dell’Aga Khan, in corsa ora per le 2000 Ghinee irlandesi.
Nelle foto, in alto la sconfitta di St Nic Abbey. Sotto, Gossamer Seed.

2 commenti:

  1. gabriele, "apparte" non si può sentire!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao "anonimo", Prendilo come un neologismo. Ho letto penne autorevoli scriverlo così. Comunque, grazie per la precisazione. È motivo di orgoglio sapere che i miei brevi scritti siano letti con attenzione. A presto
    Gabriele

    RispondiElimina

Commenta qui