SPAZIO PUBBLICITARIO

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com

martedì 29 maggio 2012

Turf Germania: Caspar Netscher vince le 2000 Ghinee tedesche a Colonia. A Monaco, Pakal ha vinto il trial per il Derby teutonico

Caspar Netscher (Dutch Art), allenato da Alan McCabe per Charles Wentworth, è riuscito nell'impresa di mettersi l'alloro Classico piombando in Germania per vincere le Mehl Mulhens Rennen (2,000 Ghinee tedesche) G2 a Colonia. Solo nono in quelle inglesi vinte da Camelot (Montjeu), il figlio di Dutch Art (Medicean) ha trovato un varco all'interno ben montato da Shane Kelly, seguendo le orme del battistrada Amarillo (Holy Roman Emperor) di Peter Schiergen e battendolo sullo spunto negli ultimi cento metri. Al terzo posto, ad una e mezza dal secondo, è finito l'altro inglese Red Duke (Hard Spun), di John Quinn, dopo percorso lontanissimo dalla corda. Insomma, per Caspar Netscher, il cui nome ricorda un famoso pittore olandese del 1600, una bella conferma a tre anni, dopo le vittorie a due anni nelle Gimcrack Stakes G2 a York e nelle Mill Reef Stakes G2, sebbene abbia avuto delle defaillances nelle Middle Park S. a Newmarket G1 dove fu 5° e poi 8° nella Breeders' Cup Juvenile Turf G1 a Churchill Downs, da cavallo che ha risentito gli impegni. Ma l'ape inglese è rientrato alla grande con una vittoria nel trial per le 2000 Ghinee a Newbury nelle Greenham Stakes G3 del 21 Aprile, e poi ha tentato il salto nella Classica inglese, senza esito. Ma seguendo quello che fece Marco Botti con Excelebration (Exceed And Excel) lo scorso anno per non incontrare più Frankel, ha avuto successo vincendo molto bene la Classica tedesca. Alan McCabe ha rivelato che dopo le 2000 Ghinee di Newmarket la Germania poteva essere un obiettivo plausibile in quanto Caspar ha un bello scatto ma riesce a produrlo in condizioni particolari e non su corsa eccessivamente veloce. Attualmente è iscritto alle Jersey G3 di Ascot oppure al Jean Prat G1 di Chantilly del 1 Luglio, dove potrebbe trovare sulla sua strada Vedelago (Red Clubs). Qualcosa da recriminare per John Quinn, allenatore di Red Duke che medita la vendetta nelle Jersey, ma ha posto come altri obiettivi o le Lennox G3 del 31 Luglio sempre sui 1400 metri a Goodwood oppure le Sussex Stakes G1, difficilmente. Sicuramente, dopo la campagna estiva andrà in America a valorizzarsi, da buon figlio di Hard Spun (Danzig). Per il video delle 2000 Ghinee tedesche (Mehl Mulhens Rennen) clicca qui: http://www.racingpost.com/media/rptv.sd?media_id=34571
Come detto Caspar, è prodotto di Dutch Art che funziona al Cheveley Park Stud in Inghilterra, ed ha avuto in corsa una carriera simile a suo figlio ora, ma con le vittorie in G1 a due anni nelle Middle Park G1 e nel Morny G1. Caspar è stato acquistato per 65,000gns lo scorso anno alle Craven Breeze-Up Sale, allevato dal Meon Valley Stud. La terza mamma è la capostipite e campionessa "top foundation mare" Reprocolor (Jimmy Reppin), vincitrice in corsa delle Lingfield Oaks Trial G3 e delle Lancashire Oaks G3, che in razza dato vta ad una famiglia piena di classe, di cui alcuni esempi sono Kayf Tara (Sadler's Wells) ed Opera House (Sadler's Wells), poi l'eroina del Prix de l’Opera G1 Zee Zee Top (Zafonic).
Sempre in Germania ieri, a Monaco, nel Onextwo.com - Bavarian Classic 2012 G3 per 3 anni sui 2000 metri in preparazione al Derby tedesco, ha vinto Pakal (Lord Of England) con in sella Karoly Kerekes per Wolfgang Figge nei confronti di Black Arrow (Teofilo) di Wohler e Salon Soldier (Soldier Hollow) di Peter Schiergen. Pakal a due anni aveva finito la stagione con il secondo posto nel Criterium International G1 alle spalle di French Fifteen (Turtle Bowl) per il training di Mario Hofer. Quest'anno è passato a Figge, nelle cui mani è lievitato piano piano fino a conquistare questa vittoria che lo lancia come uno dei candidati al Derby tedesco del 1 Luglio. Battuto Black Arrow, che nella precedente prestazione aveva battuto bene Feuerblitz (Big Shuffle), poi vincitore del Derby Italiano G2. 
Nelle immagini, due istantanee delle corse raccontate: Sopra Caspar Netscher aggancia Amarillo, sotto Pakal batte di poco Black Arrow (giubba verde) e Salon Soldier in lotta

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui