STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 23 giugno 2015

California Chrome torna a casa. Terminata prima di cominciare la sua esperienza europea.. andava troppo piano??

Il convitato di pietra di questo Royal Ascot appena trascorso, è stato certamente California Chrome (Lucky Pulpit) il quale ha terminato la sua esperienza europea ben prima di cominciarla. Il sauro vincitore del Kentucky Derby 2014 tornerà a breve in America senza nemmeno ipotizzare una presenza nelle Coral Eclipse Stakes G1 di Sandown del 4 Luglio. California avrebbe dovuto correre le Prince Of Wales's Stakes, poi in seguito ad un ascesso ha dovuto saltare l'impegno e dunque, di conseguenza, saltati tutti i piani europei per il cavallo americano che era stato "parcheggiato" nelle strutture di Rae Guest a Newmarket. 
C'è da dire che non c'erano voci esaltanti circa i lavori effettuati in preparazione, una volta l'ha montato Lanfranco (nella foto) che l'ha descritto quasi impacciato a mano contraria rispetto al solito, e dunque è possibile che si sia preferito saltare l'appuntamento appositamente per evitare brutte figure ad un cavallo che ha corso tantissimo nella stagione, e non si è mai fermato. Già dopo il piazzamento nella Dubai World Cup, e relativa decisione di Steve Coburn e Perry Martin di mandarlo in Europa, non era stata presa bene da Art Sherman che avrebbe preferito per il suo un periodo di riposo. Il 4 anni effettuerà la tradizionale quarantena e poi tornerà negli States, con obiettivo eventuale nell'Arlington Million G1 a Chicago il 15 Agosto prossimo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui