STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 4 giugno 2015

Infortunio per Al Kazeem! Salterà il Royal Ascot e le Prince of Wales's Stakes, tornerà in autunno

Roger Charlton ha annunciato che Al Kazeem (Dubawi), vincitore di 4 G1 in carriera e reduce da una emozionante vittoria nella Tattersalls Gold Cup G1 nella quale ha tirato fuori tutto il suo cuore da lottatore, ha subito proprio in quella esibizione un infortunio che si è trascinato fino al ritorno in scuderia in Inghilterra. Il suo allenatore ha ovviamente escluso le partecipazioni al Royal Meeting e dunque nelle Prince of Wales's Stakes G1, così come salterà le Coral-Eclipse. Il 7 anni, comunque, tornerà competitivo in autunno, almeno è quello che spera il suo allenatore che ne ha curato la crescita in tutti questi anni. Al Kazeem a fine 2013 era entrato in razza, ma non aveva così voglia di accoppiarsi e di conseguenza nel corso del 2014 il lento ritorno alle attività agonistiche, un campo nel quale ha dimostrato di avere doti sopra la media. Nel 2014 ha vinto in G3, poi si è piazzato secondo nelle Champion G1 di Noble Mission. Nel 2015 il completo recupero con le vittorie nell'Harcourt G2, il secondo nel Ganay G1 vinto da Cirrus des Aigles e poi la sfavillante prestazione del Curragh con la vittoria nella Gold Cup sponsorizzata Tattersalls. In caso di non ritorno adeguato alle corse, tenterà di nuovo l'ingresso in razza. Cosa fatta, del resto, anche da Starspangledbanner (Choisir) il quale era non fertile, è tornato a correre, ed ora copre tantissimo soprattutto in Australia. Auguriamo il meglio ad Al Kazeem! Il ruolino di marcia del figlio di Dubawi (Dubai Millennium), parla di 23 corse disputate, 10 vittorie ed 8 piazzzamenti per £1,570 milioni guadagnati.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui