STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 25 luglio 2016

America: #Songbird continua da imbattuta, 9 su 9 nelle CCA Oaks di Saratoga. Rachel's Valentina ritirata in razza

Una Songbird (Medaglia D'Oro) tutto cuore è tornata alla vittoria in G1, qualche ora dopo lo straordinario duello tra California Chrome e Dortmund a Del Mar. La 3 anni della Fox Hill Farm ha risolto con una prestazione di gran carattere nelle Coaching Club American Oaks G1 da $500,000 risolvendo in lotta contro Carina Mia (Malibu Moon), l'unica che ha provato ad impensierirla, e con la quale si è staccata in un bel duello dalla dirittura opposta a Saratoga. Montata da Mike Smith, Songbird è partita bene ed ha imbastito parziali di :23.86, :47.52 con passaggio ai 1200 di 1:11.63 sempre messa sotto pressione dalla rivale, che nella fase finale ha allentato la morsa lasciando la campionessa vincere con 5 lunghezze ed 1/4 in un tempo finale di 1:49.56. Per Songbird era la seconda uscita dopo il rientro post infortunio prima delle Kentucky Oaks, in generale la quinta vittoria a livello di G1 e la nona consecutiva da imbattuta con un bottino di oltre $2,4 milioni. IL VIDEO DELLE COACHING CLUB AMERICAN OAKS QUI.
Rimanendo sempre in America, nella giornata di domenica la Stonestreet Stables ha annunciato sul proprio sito il ritiro dalle competizioni della 3 anni Rachel's Valentina (Bernardini), prodotto della campionessa ed Horse of the Year Rachel Alexandra. Il ritiro non è motivato da qualche infortunio ma è stato stabilito per dare continuità ad una linea femminile che potrebbe essere una miniera d'oro per quelli della Stonestreet dopo i problemi avuti da mamma Rachel.
Allenata da Todd Pletcher, Rachel's Valentina ha vinto al debutto a Saratoga e poi ha bissato nelle Spinaway Stakes G1 a New York. Nella Breeders' Cup Juvenile Fillies G1 ha invece subito la straordinaria Songbird, di cui abbiamo parlato sopra. Quest'anno Rachel era arrivata seconda delle Ashland dietro a Cathryn Sophia, e si ritira con $738,800 guadagnati. Non ancora stabilito il "principe azzurro" al quale sarà destinata per una carriera di fattrice.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui