STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 26 luglio 2016

Goodwood, day 1: James McDonald pennella Dutch Connection nelle Lennox Stakes. War Decree si rivela nelle Vintage..

Il day 1 del Glorious Goodwood è scivolato via con una certezza: James McDonald è un jockey di classe mondiale. Il fantino australiano ha pennellato Dutch Connection (Dutch Art) nelle Lennox Stakes G2, il momento più interessante della giornata di Goodwood, sui 1400 metri con una monta pulitissima, grazie alla quale ha atteso il momento giusto per attaccare Home Of The Brave (Starspangledbanner) il quale era stato il primo a saltare addosso a Gifted Master (Kodiac), andato in avanti a gestire i parziali. I 3 sono finiti nell'ordine inverso agli attacchi prodotti. Per Dutch Connection era un ritorno alla vittoria ad oltre un anno dall'ultima affermazione avvenuta ad Ascot nelle Jersey Stakes G1 quando era ancora di proprietà di Mrs Roy, prima del passaggio a Godolphin avvenuto ad inizio Maggio 2016, prima delle Lockinge G1, ma sempre per il training di Charlie Hills. Dutch è passato per i piazzamenti nel Jean Prat G1, nelle Lennox G2 lo scorso anno, il Mile G2 di Sandown e quello nelle Summer Mile G2 Stakes, senza dimenticare l'np di inizio stagiona a Newbury nelle Lockinge Stakes G1. Di fatto, si tratta di un onesto cavallo da G2 che proverà a migliorare ulteriormente con il corso del tempo. Genealogicamente possibile, soprattutto se si specializzerà nello sprint. Per ora è un ibrido, ma va bene così.. IL VIDEO DELLE LENNOX STAKES QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Per James McDonald, che nei giorni precedenti a Goodwood si è studiato in lungo ed in largo l'ippodromo e la pista, l'ennesima conferma di un jockey che si sta giocando al massimo le sue chances, prima del ritorno in patria in Australia he avverrà sabato dopo il Glorious Goodwood. In sella ai blues tornerà stabilmente Willy Buick, vittima di una squalifica di un mese circa. McDonalcd troverà ad attenderlo John O‘Shea con 400 cavalli di Godolphin australiani da montare. 
Charles Hills ha confermato quelli che saranno gli obiettivi di Dutch Connection con l'opzione Saratoga per questa estate, ma più verosimilmente un tentativo nel Prix Maurice de Gheest G1 di Deauville il 7 Agosto, verrà fatto.
L'altra corsa interessante del pomeriggio, in attesa delle Sussex Stakes G1 di mercoledì, sono state le Qatar Vintage Stakes G2 per i 2 anni sui 7 furlongs, dove a vincere è stato l'O'Brien War Decree (War Front) il quale ha ribaltato l'esito delle Superlative G3 di Newmarket lasciando a quasi 3 lunghezze l'avversario di quel giorno Boynton (More Than Ready). Il portacolori di Andrew Rosen, in connection con  Mrs Magnier/Michael Tabor/Derrick Smith, ha agito coperto e poi appena ha visto la luce è passato ai 300 ma a 200 ha cambiato ancora azione prendendo margine con Ryan Moore in sella e tenendo al secondo Thunder Snow (Helmet), Godolphin con James McDonald in sella, ed al terzo appunto l'altro blue già affrontato a Newmarket. Il tempo finale è stato di 1m 25.75s (slow by 1.75s), un pò più alto di quello nelle Lennox di 1m 24.48s (slow by 0.48s). IL VIDEO DELLE VINTAGE QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Lo scorso anno partì dalle Vintage G2 proprio Galileo Gold, poi vincitore Classico e protagonista di mercoledì, così cercherà di fare War Decree in chiave Classica. Ora proverà le Champagne Stakes G2 o le National Stakes G1, ma considerato il pedigree (un War Front su mamma da Street Cry), possibile un viaggetto in America. I Bookmakers hanno reagito inserendolo a 10/1 per le 2,000 Guineas dell'anno prossimo.. Ma non è tutto: Con questa vittoria Aidan O'Brien ha raggiunto la quota di £3,930,271.54 in Inghilterra, il suo record personale dopo gli ultimi anni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui