STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 31 luglio 2016

America: Nyquist vs Exaggerator nell'Haskell di Monmouth Park. A Del Mar debutta la sorella di American Pharoah

Ed ora parliamo un po' di America, con delle pillole velocissime. Ieri a Saratoga ennesima vittoria americana per il Juddmonte Flintshire (Dansili), per Chad Brown, che ha riportato ancora una volta le Bowling Green Stakes G2 dove ha messo in mostra tutta la sua qualità per vincere quasi di inerzia una corsa da $250,000 per la quale i suoi 3 avversari hanno tentato in ogni modo di negargliela. Scarsa andatura, anticipo prima della dirittura, chiuso quasi ogni varco, ma con il figlio di Dansili che con in sella Javier Castellano ha avuto tempo di riprendere in mano, liberarsi la destra, e finire ancora in canter senza che il suo fantino si scomponesse. Così è tutto veramente troppo facile, come rubare le caramelle ai bambini, per uno che ha frequentato i peggiori bar di Caracas. IL VIDEO QUI.
Nel sabato di Del Mar si sono disputate le Clement L. Hirsch Stakes G1 per femmine di 3 anni ed oltre, e qui invece la sorpresa è arrivata dalla sconfitta di Beholder (Henny Hughes), che non la subiva dal 2014, per mano di Stellar Wind (Curlin), una 4 anni tutto pepe allenata da John Sadler, capace di ribaltare il riferimento delle Vanity Mile Stakes G1 d Santa Anita e si candida ad avere un ruolo nella Breeders Cup Distaff G1, come anticipo di una sfida che sarà molto attesa con la 3 anni più forte d'America quale Songbird, favoritissima nell'antepost.
Da quello che è successo a quello che accadrà:
Domenica alle 23,47 ora italiana, si corre a Monmouth Park il Betfair.com Haskell Invitational G1 sui 2000 metri in dirt, dove si ritroveranno gli sfidanti delle Classiche 2016. Il vincitore del Kentucky Derby Nyquist (Uncle Mo), ritroverà il suo avversario capace di ribaltarlo nelle Preakness Stakes G1 Exaggerator (Curlin), 2 settimane dopo  Churchill Downs, quando quest'ultimo lasciò il favorito solo al terzo posto stoppando di fatto il suo status da imbattuto. Nyquist (Doug O'Neill/Mario Gutierrez) ha poi saltato le Belmont, dove Exaggerator (i due Desormeaux) non si è piazzato, ma la sfida tornerà di nuovo in auge stanotte, con $1 milione sul palo a cui aggrapparsi, ed un pò di freschezza in più nelle gambe. IL CAMPO PARTENTI QUI.
In tema di novità, tornando a Del Mar, questa notte alle 00,03 ora italiana c'è una maiden dove debutterà tale American Cleopatra (Pioneerofthenile) la quale non è altro che sorella piena del campionissimo American Pharoah, capace di finalizzare il capolavoro Triple Crown 37 anni dopo l'ultimo che ci era riuscito guadagnandosi la copertina di Vogue oltre che tutte le attenzioni della stampa mondiale. La femmina, 2 anni, è allenata da Bob Baffert, affronterà 7 avversari di cui alcuni con esperienza, ed avrà in sella Ellis Stewart. American Pharoah fu battuto 2 volte in carriera, una al debutto proprio a Del Mar, ed una nelle Travers G1 disgraziate; ma sono sconfitte passate inosservate per uno che ha compiuto quella impresa vincendo tra l'altro 8 G1. American Cleopatra cercherà di emulare suo fratello per la gioia di Ahmed Zayat. In sostanza si tratta del terzo figlio della fattrice Littleprincessemma. Debutterà sui 1100 metri ed in lavoro ha mostrato abilità, nonostante Baffert l'abbia descritta come diversa da suo fratello almeno fisicamente. Ma è veloce, ed ha talento. Vediamola!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui