STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 29 luglio 2016

Les italiens: Domenica Biz Power nel Prix de Cabourg G3 di Deauville. Giovedì a Vichy doppietta per il giovane Antonio Orani

Les italiens in Francia, altro capitolo. Cristian Demuro è andato ufficialmente in vacanza, ma a breve tornerà per essere protagonista nel grande mese di Agosto in Normandia, dove ogni domenica ci sarà un G1 molto interessante. Si comincia proprio questa di domenica, 31 Luglio, dove a Deauville si corre il Prix de Rothschild G1 con 11 cavalle al via, e con Umberto Rispoli in sella a Steip Amach (Vocalised) per David Smaga. Se la dovrà vedere contro cavalle buone come Volta (Siyouni), Qemah (Danehill Dancer), Amazing Maria (Mastercraftsman), Esoterique (Danehill Dancer), Lumiere (Shamardal) e Alice Springs (Galileo), tra le altre. Un bel pò di italianità ce l'avremo nel Prix de Cabourg G3 sui 1200 metri in pista dritta, dove parteciperà con molte chances Biz Power (Power) dopo il piazzamento nel Primi Passi G3. Il cavallo della WE Bloodstock ha pescato il 5 di steccato in una corsa con 7 al via, ed avrà in sella Silvano Mulas. Da battere c'è Fixette (Kodiac), seconda di Cosachope nel Bois G3, con la quale ha linea indiretta nel Papin G2 dove Hargeisa, la vincitrice del Primi Passi G3, gli è arrivata davanti di parecchio. Quindi, ottima chance se tutto filerà liscio. Da temere anche North Thunder (Invincible Spirit) per Andre Fabre, ma forse quelli temibili sono gli "unexposed". IL CAMPO PARTENTI QUI.
In Francia intanto, sta crescendo un talento che guadagnerà spazio nella rubrica degli italiani all'estero. Lui si chiama Antonio Orani, ha 17 anni, e giovedì a Vichy ha vinto 2 corse tra cui una condizionata di buon livello. A 15 anni era in attesa del corso allievi fantini in Italia ma non riuscendo a realizzare il sogno, fu trasferito nelle scuderie di Michel Planard, altra conoscenza del galoppo italiano. Ha debuttato il 12 Gennaio 2016 in sella a Dourga de Cerisy, la prima vittoria il 14 Marzo a Tolosa a 40/1, e dopo qualche vittoria (ne ha 11 totali su 100 monte), è arrivata la prima doppietta in carriera proprio grazie a Grey Magic e Dourga de Cerisy, allenati ovviamente da Planard, nella giornata di Vichy. Continua così ragazzo!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui