STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 10 luglio 2016

Germania: Dario Vargiu trionfa nel Derby Tedesco G1 di Amburgo con #Isfahan, quinto nel Derby Italiano a Roma!

Era molto atteso nel Derby Italiano G2 ma per questioni di terreno troppo scorrevole abbinato ad un tracciato troppo veloce, il sauro Isfahan (Lord Of England) giunse quinto a qualche lunghezza da Saent (Strategic Prince). La fiducia di Andreas Wohler era però talmente tanta e ben riposta che ha deciso di riprovarci ad Amburgo nel 147. Deutsches Derby G1 sul miglio e mezzo da €650.000 (su terreno pesante), stavolta risolto grazie ad una monta puntuale di Dario Vargiu, che ha posizionato il suo vicino alla testa per farlo progredire in retta d'arrivo resistendo in lotta serrata con Savoir Vivre (Adlerflug) con al terzo Dschingis Secret (Soldier Hollow) e con al quarto Wai Key Star (Soldier Hollow). Nulla da fare per il favorito Boscaccio (Mount Nelson) e per il supplementato Landofhopeandglory (High Chaparral) per il quale il Coolmore ha speso €65,000 per correre. Ironia della sorte, Dario Vargiu ha vinto il Derby Italiano in sella a Saent quando Isfahan era appunto quinto. I colori sono simili a quelli della Incolinx, e questo è un portacolori della Darius Racing.. tutto torna!
Isfahan era uno abbastanza considerato in antepost prima del Derby italiano anche perchè capace di vincere il Gran Criterium tedesco a 2 anni. Dopo il quinto posto a Roma era salito in maniera vertiginosa fino a 35/1 nelle settimane successive, mentre nelle ore precedenti la corsa la sua quota era stabile intorno al 16/1. Di fatto era un pò nascosto ma di quelli da temere, e come detto bravo Dario Vargiu a tenerlo sempre nel vivo della corsa. Poco prima dell'ingresso in dirittura si è creato lo spazio per sviluppare la grande azione del sauro e poi le braccione in lotta hanno fatto il resto. Per Dario anche una multa per uso eccessivo della frusta. A questo punto peccato Isfahan quel giorno fosse solo quinto, cosa che comunque in sostanza rivaluta il nostro Derby ma formalmente non è valido in termini di sviluppo del rating. Siamo curiosi di capire quanto verrà valutato ora Isfahan... IL VIDEO DEL DERBY TEDESCO CLICCANDO QUI. IL RISULTATO COMPLETO CLICCANDO QUI.
Seguiranno approfondimenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui