STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 5 aprile 2016

Domenica e lunedì tra Irlanda e Francia: #Found sconfitta pesante al rientro. Ecco i talenti di 3 anni in giro per l'Europa

Ovviamente non c'è stata solo l'Italia nel weekend lungo di corse. Domenica al Curragh, oltre alle Gladness G3, è andata in scena una edizione molto buona delle Alleged Stakes Listed dove molti attendevano il rientro della campionessa Found (Galileo) dalla vittoria in America nei confronti di Golden Horn. Ma com'è oramai noto nello stile del trainer in fatto di rientri, non è riuscita a vincere ma anzi è addirittura arrivata terza a 7 lunghezze e mezza da Zhukova (Fastnet Rock), una 4 anni progressiva allenata da Dermot Weld mentre secondo è arrivato il grigio Success Days (Jeremy). Found, sulla quale erano stati giocati soldi veri, ha come obiettivo quello della Tattersalls Gold Cup G1, dove presumibilmente sarà un pò più avanti rispetto alla prestazione fornita domenica quando è andata non meno di 25 punti di rating sotto il suo standard. In Irlanda potremmo aver visto un serio candidato al Derby: Si chiama Us Army Ranger (Galileo), è un grigio, ed è prodotto della campionessa Moonstone (Dalakhani), vinctrice delle Irish Oaks e piazzata di Oaks inglesi, che al Curragh ha vinto al debutto una maiden risolvendola da lontano, slalomeggiando e bypassando tutto il gruppo rifacendolo. Aidan O'Brien ne ha parlato benissimo come un prospetto Classico, che ora dovrà dire qualcosa di se a Chester nel Derrinstown [Derby Trial] G3. IL VIDEO DELLA PRESTAZIONE QUI.
Tra i 3 anni in Francia ce n'è uno che potrebbe raccontare qualcosa di se in futuro nel Jockey Club G1. Si tratta di Cloth Of Stars (Sea The Stars) che, per il training di Andre Fabre ed i colori Godolphin, ha vinto a Saint-Cloud il Prix La Force G3 sui 2000 metri. Vedremo se sarà lui a sostituire nelle ambizioni Classiche il talentuoso Ultra (Manduro), vincitore di Lagardere, sempre Fabre, che salterà tutta la stagione a causa di un infortunio. Non grave, ma non gli permetterà di essere pronto per Poules e Derby, inglese o francese che sia.
Chi ha impressionato in Francia è stata una femmina di 3 anni straripante al debutto. Lei si chiama Neko (Dansili), nella foto, è iscritta al Prix Saint-Alary e nel Prix de Diane, ed ha risolto il Prix de la Serpentine sui 1900 metri vincendo di 9 lunghezze a 9/1. Si tratta di una cavalla di proprietà di George Strawbridge, allenata da Freddy Head, pagata €220,000 alle Arqana Deauville August Yearling Sale
da Justin Casse.
In tema Classico, lunedì in Francia nel Prix de la Victoire, una condizionata sui 1900 metri sul fibre, ha ottenuto una bella vittoria Heshem (Footstepsinthesand), un Al Shaqab iscritto a Poule e Derby francese. Quarto non lontano dai primi è arrivato Candy Real (Candy Ride), un Americano di proprietà francese, allenato da Gianluca Bietolini ed iscritto al Derby Italiano.
A proposito di italiani all'estero in Spagna Max Tellini ha presentato ancora Zida in una prova del convegno domenicale a La Zarzuela. La femmina di Laura Costa non è riuscita a ribaltare la linea di Otro Gintonic nel PREMIO HABITANCUM (CATEGORÍA B) - Categoría B sui 1400 metri, in una corsa vinta da Wad Vision sul vecchio campione spagnolo Noohzooh Canarias (Caradak), un pò spolpato dalla campagna inglese e francese degli scorsi anni ma pur sempre un veterano in patria. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
In Francia lunedì nulla di fatto per Norbanus (Footstepsinthesand) nel Prix du Parc de Vallière, una condizionata molto simile ad una Listed, vinta dalla talentuosa 4 anni Usherette (Shamardal).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui