STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 13 maggio 2015

Allevamento: The Wow Signal, vincitore delle Coventry e del Morny, ritirato in razza. Comincerà in Australia, poi l'Europa

Uno dei più promettenti 2 anni della stagione scorsa, campione e duplice vincitore di G1 quale The Wow Signal (Starspangledbanner) è stato ufficialmente ritirato in razza dopo un infortunio mentre era in preparazione per le 2000 Ghinee, e comincerà la sua prima stagione da stallone insieme a Toronado (High Chaparral) nell'emisfero sud del mondo, presso il Swettenham Stud in Australia anche per motivi di opportunità visto che la stagione di monta europea è praticamente finita, mentre quella al sud non è ancora cominciata. Nel 2016 invece tornerà in Francia dove potrà adempiere ai propri doveri presso l'Haras de Bouquetot in Normandia per conto della Al Shaqab, che l'aveva acquistato prima dei 2 exploit in Pattern. The Wow Signal ha incantato l'Europa la scorsa stagione, portando alto il nome di suo padre Starspangledbanner (Choisir), stallone che ha avuto un percorso particolare in razza venendo ritirato al termine di una campagna intensa sia in Australia che Europa per conto del Coolmore, non funzionando bene per difetto di fertilità e producendo solo 33 puledri in una annata, tornando dunque in corsa e venendo ritirato ancora una volta, ma producendo decisamente di più soprattutto nell'emisfero sud del mondo. 
The Wow Signal era stato acquistato dal suo allenatore alle Tattersalls Ireland September Yearling Sale per £13,000 e rivenduto poi alle Brightwells Ascot Breeze Up Sale per £50,000, è stato imbattuto nelle prime 3 uscite in carriera a 2 anni. Dopo un debutto vinto per 9 lunghezze per il training di John Quinn ecco l'acquisto da parte di Al Thani e le vittorie nelle Coventry Stakes G2 al Royal Ascot, proprio come suo padre Starspangledbanner ed il suo "grandsire" Choisir (Danehill Dancer), che vinsero questa corsa nei loro 2 anni. Ha dominato poi il Prix Morny G1 a Deauville, battendo un Americano molto forte poi vincitore della Breeders Cup Juvenile Turf quale Hootenanny (Quality Road) ed Ervedya (Siyouni), vincitrice poi nella stagione della Poule d'essai des Pouliches G1. The Wow ha chiuso la stagione dei 2 anni con un nulla di fatto nel Prix Jean-Luc Lagadere G1 dove ha patito un piccolo problema, trascinato fino alla carriera dei 3 anni quando non ha mai messo i piedi ufficialmente in pista. Il suo tasso di monta, almeno in Australia, sarà di AUS $15,000.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui