STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 19 maggio 2015

Mondo Turf: A Newbury Night Of Thunder si regala le Lockinge, ad Hannover Quasillo stravince il trial per il Derby.

Nell'ultimo weekend ci siamo concentrati soprattutto sull'Italia ma ai navigatori della rete in Italia vogliamo dare conto anche di tutto quello che è successo fuori dai nostri confini. Sabato a Newbury edizione quasi scontata delle Al Shaqab Lockinge Stakes G1 (VIDEO QUI) sul miglio in pista dritta vinta dal Godolphin Night Of Thunder (Dubawi), vincitore delle 2000 Ghinee G1 lo scorso anno, rientrato già in palla nella stagione. In sella al figlio di Dubawi (Dubai Millennium) allenato da Richard Hannon c'era James Doyle, quest'anno prima monta della casacca blue alla prima vittoria al massimo livello per conto di Sheikh Mohammed. Battuto il compagno di training Toormore (Arakan) che al rientro va sempre la metà ma è comunque una buona pietra di paragona per prendere riferimenti. Al terzo posto un positivo Arod (Teofilo), alla prima esperienza sul miglio ma forse non al top delle sue prestazioni visto che potrebbe divenire un ottimo performer del doppio chilometro. Quanto al vincitore, prossimo obiettivo le Queen Anne Stakes G1 nella giornata inaugurale del Royal Meeting di martedì 16 Giugno, dove sulla sua strada non troverà solo Toormore ma cavalli del calibro di Able Friend (Shamardal) e Solow (Singspiel), di ben altro spessore. 
A Singapore invece per il secondo anno consecutivo Dan Excel (Shamardal) ha conquistato per John Moore la Singapore Airlines International Cup G1 di Kranji (VIDEO CORSA QUI). Il castrone di 7 anni di David Boehm ha battuto l'altro "Honkhonghese" Military Attack (Oratorio) per Caspar Fownes. Al terzo posto ha concluso il vincitore della Longines Singapore Gold Cup Quechua (Pure Prize) per Corey Brown. Per Dan Excel si possono aprire prospettive europee sul miglio, il suo entourage ha dichiarato di stare seriamente pensando di andare a Goodwood a fine Luglio per partecipare alle Sussex Stakes G1.
In Germania ad Hannover si è disputato un interessante trial in vista del Derby di Amburgo G1. A vincere è stato il rappresentante del Gestut Fahrhof Quasillo (Sea The Stars), un homebred, che ha impressionato nel Bavarian Classic G3 (VIDEO CORSA QUI) rimanendo imbattuto in 2 uscite e catalizzando le attenzioni dell'antepost per il nastro azzurro tedesco, finendo allo steccato opposto con ampie folate. Battuto comodamente quel Ajalo (King's Best) di Waldemar Hickst che a fine Aprile è stato secondo anche di Karpino (Cape Cross) sempre di Andrea Wohler, nel Dr Bush Memorial G3 come altro test per il Derby. Insomma, Wohler può sorridere. Ha già sellato già 3 vincitori di Derby mentre i colori del Gestut Fahrhof hanno vinto la corsona con Lavirco (1996), Acatenango (1985), Lagunas (1984) e Surumu (1977). Quasillo è parente stretto di quel Querari (Oasis Dream) che ha vinto a sorpresa il Repubblica G1 di qualche anno fa ed ora fa lo stallone in Sudafrica. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui