Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, gennaio 06, 2018

Italians: Buon inizio per Simone Brogi in Francia. Doppietta per Fresu ad Al Ain, Luca Panici dedica a Daniele Porcu.

Riprendiamo a scrivere news e lo facciamo raccontando le gesta degli italiani in giro per il mondo in questa prima parte dell'anno. La prima vittoria del 2018 è arrivata per Simone Brogi a Pau, che in una maiden ha sellato la 3 anni Vitabella per i colori di Mathieu Offenstadt. Il 4 Gennaio altra vittoria per Simone che ha sellato Beautot (Le Havre) per i colori di Gerard Augustin Normand in una maiden di Deauville, al secondo posto Myholydream (Holy Roman Emperor) sellato da Alessandro e Giuseppe Botti per i colori della Duepi, che fa capo a Carlo Ancelotti ed un suo socio, ed era al debutto.
Sempre in Francia, il 4 Gennaio, vittoria per Gianluca Bietolini che ha sellato il 4 anni Yarkosky (Lilbourne Lad) nel Prix de Ferrière-au-Doyen, un handicap sul fibre di Deauville. Per Yarkosky, di proprietà della scuderia Micolo, è la seconda vittoria in carriera.
A Chantilly prima vittoria della stagione per Antonio Polli che ha vinto a grossa quota, 103/1, il Prix du Haquet in sella a Glamorous Boy (Wootton Bassett) per Nicolas Caullery ed i colori di Normandie Pur Sang.
In Qatar ieri c'è stata la vittoria numero 12 in stagione per Pierantonio Convertino a Doha, mentre la numero 4 per Carlo Fiocchi in sella a Salman Bu Thaila sellato da Stefano Ibido, anche lui alla vittoria numero 4 della stagione qatariota. 
In America, a Miami, prima vittoria nel 2018 per Luca Panici in sella a Florida Cotton, con tanto di dedica da parte del fantino italiano al jockey scomparso prematuramente. 
Negli Emirati Arabi Uniti ad Al Ain doppietta per Antonio Fresu che ha raggiunto quota 13 nella stagione. Il fantino sardo ha vinto due corse in sella a cavalli PSA. 
Qualche giorno fa ad Hong Kong primo meeting della stagione con 2 italiani in pista che non hanno raccolto buonissimi risultati ma comunque si sono visti all'opera. In particolare Beauty Only (ex Gentleman Only) ha ottenuto un quarto nella Chinese Challenge Cup G3, mentre debutto locale per Patriot Hero (Pivotal), ex Nuova Sbarra e secondo del Parioli G3, decimo con in sella Umberto Rispoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata