Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, gennaio 17, 2018

Scommesse ippiche a quota fissa: Nel 2017 raccolti €98,2 milioni. Scende il tot con un -15,73% rispetto al 2016.

Nel 2017 la raccolta delle scommesse ippiche a quota fissa è stata di 98,2 milioni di euro. La provincia Milano, secondo i dati elaborati da Agimeg in base a quanto riportato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha registrato la raccolta più alta: 15,5 milioni di euro in 134 agenzie, per una media di oltre 116 mila euro di raccolta per ogni singolo punto. 
Sul podio anche Napoli, dove la raccolta è stata di 12,9 milioni, ma distribuita su 367 sale e con una media di 35 mila euro per agenzia, e Roma, dove la raccolta ha raggiunto i 11,9 milioni di euro (in 223 punti, media oltre 53 mila euro). Le agenzie più performanti si trovano nella provincia di Bolzano: le 9 sale hanno raccolto 1,7 milioni di euro, per una media di 191.759 euro a punto. Segue Grosseto dove ogni sala ha raccolto oltre 156 mila euro. Questa è la nota positiva, mentre quella negativa è che il totalizzatore ha toccato un vertice talmente basso da non aver precedenti. Nel 2017, al tot, sono stati raccolti esattamente €423.172.924, con un -15,73% rispetto al 2016 che aveva raccolto €502.179.305 ed era a sua volta in calo del 10%. Basti pensare che nel 2008 il tot aveva raccolto €2.209.069.510, avete letto bene, e da quel momento il calo è stato progressivo. Dagli oltre i €2,2 miliardi ai €423 milioni in meno di 10 anni!!!
Questo articolo conclude un pò la disamina fatta ad inizio gennaio per le scommesse al totalizzatore ippico in Italia, disponibile cliccando su questo LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata