STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 4 gennaio 2018

Classifiche stalloni 2017: In Europa comanda Re #Galileo, 20 anni, 9° volta Champion Sire e leader BTH! Poi #Dubawi.

Da qualche giorno sono state rese note le classifiche mondiali dell'allevamento che prendono in considerazione soprattutto nordamerica ed Europa, escludendo il Giappone che è un mondo a parte condizionato anche dall'aspetto economico e che meriterebbe una citazione in altra sede. 
Qui, nella fattispecie, prendiamo in esame soprattutto gli stalloni funzionanti in Europa dove si conferma ancora una volta il re incontrastato Galileo, per la 9° volta Champion Sire. Il figlio di Sadler's Wells, nato il 30 Marzo 1998, ha girato la pagina dei 20 anni in questo 2018 ma il suo dominio non sembra avere sosta. Nel 2017, nel mondo, ha avuto 138 vincitori che hanno vinto una cosa come $27,269,668. Il maggior contributore è stato Highland Reel che ha portato a casa $2,783,695. In generale sono stati 75 i cosiddetti BTH (Black Type Horse), con 47 vittorie a livello di Black Type. Il suo tasso di monta è privato, ma si dice sia intorno ai €500,000, assicurazione esclusa. I suoi figli dominano in pista e nei ring di tutto il mondo, quando non sono nel circuito Coolmore dunque autoprodotti. Una potenza di fuoco incredibile!
Il numero di vincitori maggiore ce l'ha comunque il secondo in questa classifica. Dubawi (Dubai Millennium), classe 2002, ha avuto 159 vincitori che hanno guadagnato la cifra di $13,146,258. I BHT sono stati 45 che hanno vinto 30 corse, e la maggiore esponente è stata Wuheida che ha vinto $1,2 milioni. Dubawi funziona al Dalham Hall Stud a Newmarket in Inghilterra al tasso di £250,000. IL ROSTER DARLEY DISPONIBILE CLICCANDO QUI.
Altra certezza in Europa è stato Dark Angel (Acclamation), classe 2005, che nel 2017 ha ottenuto 142 vincitori di cui 31 di questi come black type horse, che hanno vinto 16 corse stakes. Le somme vinte dai figli di Dark Angel toccano gli 8,6 milioni di dollari, con la maggiore esponente in Persuasive con i suoi $940,000. Dark Angel quest'anno funziona per €85,000 presso lo Yeomanstown Stud in Irlanda. 
Al quarto posto in classifica c'è Shamardal (Giant's Causeway), altro sire Darley, che funziona per un tasso privato al Kildangan Stud in Irlanda. Nel 2017 ha avuto 118 vincitori che hanno guadagnato circa $7,5 milioni. Ben 31 di questi, come Dark Angel, sono stati performer da corse stakes. Le corse di Stakes vinte però sono state "solo" 8. 
Al quinto posto troviamo Frankel (Galileo). L'incredibile campione forgiato da Sir Henry Cecil, classe 2008, al primo anno vero da stallone ha fatto dei numeri eccezionali tanto che il suo tasso di monta è aumentato da £125,000 a £175,000, sempre disponibile al Banstead Manor Stud per conto Juddmonte. Frankel, che come migliore rappresentante ha avuto Cracksman con $1,7 milioni vinti, ha avuto vincite dai suoi figli in generale per $7,8 milioni in giro per il mondo. In totale sono stati 60 i vincitori, di cui 27 sono stati BTH che hanno vinto 17 corse stakes. Al sesto posto in questa speciale classifica c'è il sempiterno Invincible Spirit (Green Desert), 21 anni, residente presso l'Irish National Stud al tasso di €120,000. Invincible Spirit ha avuto 135 vincitori in giro per il mondo che hanno guadagnato una cifra di poco superiore ai $7 milioni.
A quota 10 milioni di dollari vinti dai suoi figli ci sono 2 stalloni e sono Fastnet Rock (Danehill) ed Exceed And Excel (Danehill), entrambi funzionanti al Coolmore rispettivamente per €70,000 e €50,000. Fastnet Rock ha avuto 109 vincitori di cui 25 a livello di black type, con 16 vittorie singole. Exceed And Excel ha ottenuto 147 vincitori che hanno vinto 15 corse stakes. Sea The Stars (Cape Cross), funzionante per €135,000 al Gilltown Stud in Irlanda per conto dell'Aga Khan, ha ottenuto 80 vincitori con 15 vittorie di stakes. Scendendo si arriva ai 156 vincitori di Kodiac (Danehill), funzionante per €50,000, che in termini di numeri è al top. Chi ha un tasso di monta fin troppo basso per la qualità che esprime è invece Holy Roman Emperor (Danehill), classe 2004 e mamma da Secretariat. Pensate un pò, funziona per €15,000 ma i suoi figli (139 vincitori) hanno vinto oltre $6 milioni, capitanati dall'italian bred Beauty Only
Se vi state chiedendo che fine abbia fatto Nathaniel, ve lo diciamo. I suoi numeri sono condizionati ovviamente dalla campionessa Enable, vincitrice di Oaks, King George ed Arc de Triomphe tra i suoi successi maggiori, ma qui abbiamo preso in considerazione soprattutto i primi 15 stalloni europei nel mondo che hanno ottenuto il maggior numero di cavalli performer da corse stakes. Nathaniel è terzo nella classifica di somme vinte, ma ha avuto "solo" 5 performers da stakes. In generale sono stati 51 i suoi vincitori.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui