STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 6 dicembre 2018

Italians: Lord Shanakill terzo a Kempton in Listed. Buon debutto per l'ex Met Spectrum ad HK

Per la rubrica italians ci sono alcuni risultati che vanno resi noti.

  • In particolare ad Hong Kong dove, qualche giorno fa, l'ex italiano Saent, vincitore del Derby 2016 per la Incolinx, e ribattezzato Super Chic (Strategic Prince), ha vinto la sua quarta corsa da quando è andato a finire nell'ex colonia britannica. Super Chic, impegnato ad Happy Valley come tutti i mercoledì di corse da quelle parti, ha risolto il France Handicap (Class 2) (3yo+) (Course B) (Turf) sui 1800 metri con dotazione di £103,000 al primo arrivato. IL VIDEO QUI. Allevato dalla Azienda Agricola La Morosina è di proprietà di Edmond Siu Kim Ping ed allenato da Tony Cruz. 
  • Domenica, sempre a Sha Tin, debutto locale per Met Spectrum (Helmet), ora rinominato alla anagrafe locale come Glorious Spectrum che è giunto sesto nel Nathan Handicap (Class 2) (3yo+) (All Weather Track) in sabbia, con Umberto Rispoli in sella, ma correndo veramente bene al debutto, recuperando dalle retrovie verso l'interno. L'ex Blueberry è ora allenato da F C Lor per i colori della Tom Brown's Syndicate. Nella stessa corsa, giunto 11° Wah May Friend (Martino Alonso), ex Ginwar vincitore di Primi Passi, anche lui allevato in Italia. IL VIDEO QUI.
  • Altre notizie da "italians" arrivano dalla Francia. Ieri a Deauville bella doppietta per Andrea Marcialis nella prova di apertura a reclamare nel Prix de Cuigny (Claimer) (2yo) (All-Weather Track) (Polytrack) con Capia Gilda (Compton Place) e Moonlight in Japan (Rajsaman), rispettivamente prima e seconda. 
  • Dall'8 all'11 Dicembre in Francia si terranno le aste Vente d'Elevage 2018 con, ovviamente, femmine iscritte come materiale d'allevamento. Tra le wild cards figura anche Noblesse Oblige (Myboycharlie), allevata dal Centro Equino Arcadia e Nicola Galli, vincitrice del Dormello G3 e rilevata successivamente dalla proprietà australiana OTI che, invece di destinarla direttamente in Oceania, proverà a realizzare un profit. Sarà presentata da John Hammond, che l'ha ospitata mentre, pare, fosse in quarantena prima della partenza verso altri lidi. IL CATALOGO DELLE ISCRITTE QUI.
  • Alle Tattersalls December Sales altro movimento in calo con il terzo giorno a £5,257,800 (-19%) e cumulativo dei tre giorni in £60,102,600 (-11%). Da segnalare che Intello Kiss (Intello), vincitrice del Nogara Lr, presentata dalla famiglia Bezzera, è stata venduta per £58,000 a Rob Spears.
  • Altra notizia è quella che riguarda un documentario di breve durata realizzato da "Riformare Milano" in collaborazione con Centro Sperimentale di Cinematografia and Politecnico di Milano. Si tratta di una breve storia delle corse italiane e delle ex scuderie De Montel. Video disponibile cliccando QUI.
  • ASPETTANDO RIBOT - Ex scuderie De Montel from Andrea Labate on Vimeo.
  • A Kempton mercoledì sera in programma le 32Red Wild Flower Stakes (Listed Race) dove al via c'era Time Shanakil (Lord Shanakill), portacolori Dioscuri allenato da Giuseppe ed Alessandro Botti in Francia, giunto terzo nella Listed sul polytrack sul miglio e mezzo, in una corsa vinta da Spark Plug (Dylan Thomas). Da segnalare che quinta è giunta Architecture (Zoffany), allevata da Massimo Passamonti e 2 anni fa piazzata di Oaks dietro Minding. Pensavamo fosse entrata in razza, invece dopo una pausa durata quasi un anno si è rivista in Novembre proprio a Kempton, sempre per il training di Hugo Palmer. Foto in alto a cura di Steven Cargill.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui