STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 22 dicembre 2018

Questione Capannelle: Tre interventi di Giuseppe Satalia, Roberto Faticoni e Riccardo Menichetti

La questione Capannelle si arricchisce di un nuovo capitolo in seguito alle parole rilasciate ieri dall'Assessore allo Sport Daniele Frongia che lasciano sospesa la situazione dell'impianto capitolino. 
Nelle ultime ore sono arrivati 3 contributi che rendiamo noti e sono le dichiarazioni del Responsabile Federippodromi Giuseppe Satalia, una dichiarazione di intenti da parte di Riccardo Menichetti presidente Anag, e la richiesta da parte del Siag attraverso il segretario Roberto Faticoni, di allestire con urgenza un tavolo necessario per non penalizzare ulteriormente gli operatori. Ecco le dichiarazioni: 
  • "Le dichiarazioni dell'Assessore Frongia al momento non corrispondono a quanto effettivamente sta accadendo, Roma Capannelle non è stata inserita nel calendario di Gennaio dal MIPAAFT, le categorie del Galoppo sono allo stremo delle forze e non è più permesso a nessuno di utilizzare il condizionale. Le note diatribe fra il Comune di Roma e Hippogroup Capannelle non possono più condizionare la vita di migliaia di operatori. Nell' ultimo incontro, circa un anno fa, alla presenza di tutto il comparto ippico (Roberto Faticoni, Mario Masini, Riccardo Menichetti, Giuseppe Satalia) l'assessore Frongia aveva garantito a migliaia di famiglie che da lì a poco si sarebbe trovata una soluzione attraverso la pubblicazione di un nuovo bando, nulla al momento è successo e ci troviamo ad oggi difronte ad una situazione drammatica. Non è più permesso giocare sull' ambiguità che si ripercuote sulla pelle delle persone. Lunedi, vigilia di un triste Natale, il comparto sarà presente presso il comune di Roma e pretenderà risposte precise". Giuseppe Satalia.
  • "Hippogrupp Capannelle ha chiesto al Mipaaft di non essere inseriti nel calendario nazionale 2019 nei mesi di Gennaio-Febbraio-Marzo, non iniziando così l’attivita agonistica nell’impianto di Roma, a causa dell'affitto troppo alto chiesto dall'amministrazione. I lavoratori e gli operatori ippici le chiedono di intervenire, creando un tavolo di crisi fra Regione, Comune, sindacati, rappresentanti ippici, Hippogrup Capannelle e Mipaaft per trovare una soluzione per far si che l’attività non venga fermata.  Così si crea un problema a cavalli e lavoratori del settore e a tutto l’indotto. Siamo stufi di essere ostaggio delle liti fra Comune ed ex concessionario in proroga fino a nuovo bando - come dichiarato molte volte dell’assessore Frongia in vari incontri. Restiamo in attesa di buone notizie visto che è in arrivo il Natale e l’ippodromo di Capannelle è un fiore all’occhiello per la città di Roma", Roberto Faticoni.
  • L' A.N.A.G. nella figura del Presidente Riccardo Menichetti è stata convocata lunedì p.v dal comune di Roma per discutere sulla questione dell'ippodŕomo di Capannelle

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui