STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 3 settembre 2015

Verso l'Arc de Triomphe: Jack Hobbs inusuale preparazione nelle September Stakes di Kempton il 5 Settembre

I prossimi giorni ci sveleranno molto circa i grossi calibri partenti in Europa. Domenica 13 Settembre infatti si disputeranno Prix Foy G2, Prix Niel G2, Prix Vermeille G1 e Prix du Moulin G1 con, soprattutto le prime tre corse, che ci daranno valide indicazioni in chiave Arc De Triomphe G1 2015 tra anziani, 3 anni e femmine volenterose. Nella prova per femmine, poi, dovrebbe rientrare Treve attualmente in preparazione verso la storica e leggendaria tripletta nella corsa più importante d'Europa, quest'anno in scena il 4 Ottobre. 
Ma non è tutto: C'è un cavallo che ha cambiato i piani strada facendo ed è il Godolphin Jack Hobbs (Halling), il quale all'inizio sembrava solo uno dei tanti 3 anni in circolazione a fare il Niel, ma dimostrando di gradire terreni soffici e distanza, si è guadagnato un post nell'antepost dell'Arc a 7/1 per la sua qualità e la progressione che possono ben adattarsi a Longchamp. Jack le ha prese sempre da Golden Horn (che lo ha preceduto nel Derby), suo compagno di banco alla scuola di John Gosden, e rispetto al quale sarebbe avvantaggiato da un terreno "Ottobrino", ma ha vinto con convinzione l'Irish Derby G1 al Curragh, come da foto, per ben 5 lunghezze. 
Sta di fatto che Jack Hobbs non passerà per i tradizionali trial di metà Settembre a Longchamp sulla strada dell'Arco ma batterà altre strade come quella delle September Stakes G3 di Kempton dii sabato 5 Settembre dove affronterà 11 avversari per limare la condizione in vista della Francia. Si tratta di un cammino inedito ma non del tutto scontato: Qui affronterà il sintetico, cosa che ha già fatto a 2 anni nella vittoria del debutto di Wolverhampton lo scorso anno. IL CAMPO PARTENTI QUI.
Per il resto non vogliamo spoilerare nulla: Gli altri grossi calibri si vedranno il 13 a Longchamp, anticipiamo solamente che nel Niel ci dovrebbe essere il rientro di New Bay, mentre il Foy G2 è la corsa scelta per rientrare da Postponed (Dubawi), vincitore di King George G1, allenato da Luca Cumani all'inseguimento di un Arc che potrebbe essere storico in ogni senso.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui