STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 3 settembre 2015

Capannelle e San Siro: Benvenute corse belle! Benvenue e Time Chant illuminano San Siro. I puledri a Roma...

Intanto in Italia hanno riaperto gli impianti metropolitani di Roma e Milano. Subito belle corse all'insegna di quello che è stato e quello che potrà essere. A San Siro abbiamo assistito subito al rientro da dominatore di Time Chant (War Chant) nel Castellini sui 2200 metri in pista grande. Il terzo di Derby italiano G2 alle spalle di Goldstream e dominatore del Gran Premio d'Italia a fine Giugno, è rientrato mostrando già i muscoli possenti in una corsa venuta male tatticamente e risolta di forza rendendo chili e con Claudio Colombi che si è dovuto adoperare per andare a prendere il battistrada e surclassandolo nettamente. Per il cavallo allenato da Stefano Botti, molto sudato per via del caldo, l'obiettivo ambizioso e a lungo raggio è quello del Gran Premio del Jockey Club G1. Il tempo finale è stato di 2m 14,2s, il migliore della giornata su questo segmento, con Ouragan Gris (Mastercraftsman) che ha catturato il secondo posto su Azari che invece, per cercare di andare contro Time, ha perso anche la miglior piazza. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
La prima della Scala di Milano ci ha detto anche che Bruno Grizzetti (o Il Cavallo in Testa o Viggiù Srl) ha voluto iniziare subito forte con gli Incolinx. Prima vittoria ufficiale nella prima corsa con Abenula (Acclamation) in pista dritta, poi il marchio di fabbrica nelle corse buone con il redivivo Benvenue (Iffraaj) subitoo a segno al rientro nello Zanocchio sui 2200 metri in pista grande. Vincitore a sorpresa del Milano G1 edizione 2014, il cavallo di Diego Romeo era una statua dietro le gabbie ed ha subito mostrato condizione dei giorni migliori nelle mani di Dario Vargiu che ha pilotato il suo gestendo la plancia ma non chiedendo mai il massimo. Davvero una bella impressione, poderoso il suo cambio di marcia, condito da un tempo di 2m 15,8s con al secondo posto uno scomposto Bertinoro (Aussie Ruler) mentre al terzo un magnifico, fisicamente, Duca di Mantova (Manduro) che ha assolto il compito di compagno di banco nel migliore modo possibile ma dirà molto di se soprattutto nella stagione autunnale. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
Tutto qui? No, perchè i due anni sono la vera linfa dell'ippica e nella stagione cominciano a farsi vedere soggetti interessanti. A Roma ha vinto al debutto Basilius (Dream Ahead), un fratellastro "diverso" di Porsenna (Dylan Thomas), meno fisico e diverso nel mantello (sauro) che però di uguale al fratello ha il talento da "spronare". Basilius è un pò duro da portare avanti ma ha vinto con stile galoppando solo gli ultimi 200 metri. Per lui l'obiettivo è quello del Gran Criterium G2 se manterrà le promesse. VIDEO CORSA QUI. Allevato da Gennaro Stimola, è stato pagato €36,000 alle SGA selezionate dello scorso anno e per questo ha guadagnato un bonus sire di €4,000 cash come incentivo per chi compra alle aste italiane, di cui parleremo a breve. La mamma è Miss Mariduff (Hussonet) che, oltre a produrre Porsenna vincitore di Ribot G2, ha dato anche la buona Astrelle (Makfi) in Inghilterra. Un tempo più basso a Roma lo ha fatto la femmina Cassina De Pomm (Pounced) in 1m 30,79s, ma con andatura decisamente più svelta e condizionata da Endless Summer (Pounced) che per fare ciò, ha perso anche il secondo. Comunque a Roma 1-2 Botti. IL VIDEO CORSA QUI.
A Milano invece dopo 2 secondi posti si è tolto la qualifica di maiden Michele Strogoff (Aqlaam), che sui 1200 ha realizzato un tempo di 1m 11,3s ed ora punterà al Criterium Nazionale. Prodotto della fattrice Maschera d'Oro (Mtoto), è mezzo fratello della buona Mia Diletta (Selkirk) ed è stato pagato €20,000 alle Selezionate SGA e dunque usufruirà anche lui del buono Sire SGA di €4,000 cash. Maschera D’Oro ha una yearling gemmina da Poet’s Voice catalogato come Lot 19 alle prossime selezionate. VIDEO CORSA QUI.

2 commenti:

  1. Ottimo Time Chant che senza più Goldsream credo sia il nostro miglior tre anni Maschio... Una domanda per Gabriele: Se come si è detto punterà al Jockey Club credi che possa esserci uno scontro con Dylan Mouth?

    RispondiElimina
  2. Nelle debuttanti di Roma, bene Basileus ( Dream Ahead ) ma anche Amintore (Elusive City) ha corso alla grande e nello stile Riccardi vincerà alla prossima ma Impressive, come dicono gli inglesi, è stata la femmina Cassina De Pomm ( Pounced ) allungo ai 400 da cavalla superiore con il jockey che l'ha solo assecondata, sie distesa bene ai 50 finali e mi sembra che il tempo è inferiore a quello dei maschi. Ha vinto di cinque lunghezze, aspettiamola alla prossima. Elusive Baileys (Elusive Pimpern) ci mette un pò a trovare l'azione ma fa un buon finale.
    Ĺa monta del giorno è assegnata a M Belli su Kespettacolo (Compton Place)

    RispondiElimina

Commenta qui