STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 24 settembre 2015

Doncaster: Ricorso accettato per il St Leger, la vittoria torna a Simple Verse ed Andrea Atzeni!

Giustizia è fatta. La British Horseracing Authority ha ripristinato il risultato maturato sul traguardo del St Leger di Doncaster, restituendo la vittoria a Simple Verse (Duke Of Marmalade), femmina di Ralph Beckett che, con in sella Andrea Atzeni, era stata retrocessa a favore di Bondi Beach nel convulso finale della Classica più antica d'Europa. Già in diretta avevamo commentato come la decisione presa dai commissari fosse forse troppo severa nei confronti del fantino italiano e, a distanza di un paio di settimane in seguito al ricorso presentato, le entità superiori sono tornate sui loro passi per dare la versione definitiva a Londra, in una riunione nella quale hanno partecipato anche David Redvers, racing manager della Qatar Racing, Graeme McPherson QC, Andrew Chalk, John Maxse e Kevin Darley, tutti rappresentanti del Qatar. Non c'era Fahad Al Thani, ma quello si era infastidito parecchio già a Doncaster quando dopo la foto di rito, festeggiamenti e robe varie, gli hanno scippato la corsa. Mai mettersi contro chi ti sponsorizza! Scherziamo, ma sicuramente il peso specifico è stato molto. Dunque, tutto come da previsione. Andrea Atzeni vince il suo secondo St Leger consecutivo dopo quello con Kingston Hill lo scorso anno. Aidan O'Brien l'ha presa bene dichiarando: "That's racing". Andate in pace. 

1 commento:

  1. Giustizia è stata fatta! Sono contento per andrea per me la più bella monta della carriera.

    RispondiElimina

Commenta qui